Eventi e iniziative

in corso

tutti

 

Avviso

Villa Greppi torna online

La cultura è in streaming

La programmazione del Consorzio Villa Greppi non si ferma. 

Considerata l’attuale emergenza Covid-19, gli appuntamenti promossi dal Consorzio Brianteo Villa Greppi tornano a essere trasmessi online al seguente link:

> SEGUI LE DIRETTE QUI

e in contemporanea sulla pagina Facebook (@consorziobrianteovillagreppi) e sul canale Youtube del Consorzio.

Un modo per tutelare la salute dei cittadini e contemporaneamente garantire loro la fruizione dei numerosi eventi in cartellone.

 

News
News

IterFestival

Incontro con l'autore

EVENTO ONLINE – “La via del disegno brutto”

con Alessandro Bonaccorsi

giovedì 15 Aprile 2021
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Giovedì 15 aprile alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Alessandro Bonaccorsi, visual designer, illustratore e autore di “La via del disegno brutto”.

La maggior parte delle persone non sa disegnare e quindi non disegna. Parla, scrive, pensa, canta, ma non disegna. Ci hanno insegnato che disegnare è una cosa da bambini… o da artisti. E che saper disegnare è un dono, un po’ come saper cantare. Eppure molti di noi cantano sotto la doccia, quando nessuno può sentirli: è una cosa intima che facciamo solo per il piacere di farla e con i capelli fradici ci sentiamo come Lady Gaga o De
Andrè! Le nostre mani si sono abituate a guidare, cucinare, scrivere su una tastiera, ma hanno dimenticato la gioia di tracciare segni, il gusto di far fluire la penna sul foglio, in piena libertà. Senza usare la gomma, senza pensare se si è bravi o no, se ciò che stiamo facendo abbia un senso. Senza un giudizio…

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

LA VILLA DI DELIZIA
E LE STRUTTURE ACCESSORIE

Centro e simbolo del Consorzio Brianteo è la neoclassica villa padronale costruita per volere del conte Giacomo Greppi all’inizio dell’800, una tipica villa di delizia, teatro dei lunghi periodi di villeggiatura dell’intera famiglia.
Oltre al parco sono oggi disponibili per le attività consortili: il granaio, con uno spazio espositivo, una sala polivalente, uno spazio seminterrato, le scuderie con aule e sale per riunioni, la palazzina uffici.

leggi di più

IterFestival

Incontro con l'autore

EVENTO ONLINE – “Quest’ora sommersa”

con Emiliano Poddi

venerdì 16 Aprile 2021
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Venerdì 16 aprile alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Emiliano Poddi, autore di “Quest’ora sommersa” in dialogo, qui, con il geografo Stefano Malatesta.

A centouno anni Leni Riefenstahl nuota tranquilla sui fondali delle Maldive: è la sua ultima immersione, l’ultima volta in cui potrà catturare con i suoi scatti le creature della barriera corallina. Con lei c’è Martha, biologa marina trentanovenne, che ha il compito di scortarla sott’acqua. Ma Martha non è lì per caso, da moltissimo tempo segue Leni, sia pure a distanza. Per anni ha raccolto notizie sulla regista di Hitler e le ha riordinate in schede divise per argomenti, citazioni, abitudini sessuali, tutti disperati tentativi di classificazione cui quella donna enigmatica sfugge sempre. Martha è ossessionata da Tiefland, un film che Leni ha girato nel 1941 utilizzando come comparse gli internati di un campo per Sinti e Rom. Una volta terminate le riprese, molti
di loro finirono ad Auschwitz. Ora Martha ha l’occasione di studiare Leni da vicino, di tornare indietro, di starle addosso, di scoprire perché nel ‘41 ha fatto quello che ha fatto alla sua famiglia.

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

IterFestival

Incontro con l'autore

EVENTO ONLINE – “Una donna in guerra”

con Roberto Costantini

giovedì 22 Aprile 2021
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Giovedì 22 aprile alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Roberto Costantini, autore di “Una donna in guerra”.

Aba Abate ha un bagaglio a mano sempre pronto in ufficio, per le emergenze: al suo interno una parrucca, un velo, un hijab, un paio di occhialoni. Aba ne ha bisogno quando lascia l’Italia e vola nel deserto sulle tracce di terroristi. Conduce indagini, interroga informatori, si infiltra negli scenari internazionali dello spionaggio più complesso e minaccioso, e poi rientra. Il suo nome in codice è Ice, è un funzionario dei servizi segreti italiani, non un’impiegata del ministero come pensano tutti, anche il marito e i due figli adolescenti…

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

IterFestival

Incontro con l'autrice

EVENTO ONLINE – “Il treno dei bambini”

con Viola Ardone

venerdì 23 Aprile 2021
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Venerdì 23 aprile alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Viola Ardone, autrice de “Il treno dei bambini”.

È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l’intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un’iniziativa del Partito Comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l’ultimo conflitto. Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un’Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c’è altro modo per crescere.

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

Casate, 18 settembre 1873, giovedì sera

“Nelle ultime ventiquattr’ore il fatto da ricordare è una scossa di terremoto, jeri sera alle 8.
Io ho sentito niente. Ma Lorenzo è sceso dalla sua camera molto agitato, gli parve una scossa sul serio. Anche Maria grida Terremoto! Gli altri invece si stringono nelle spalle, sarà ma non se ne sono accorti. Continua il bel tempo, ma un bel tempo ch’è qualche cosa più di bello: se ne parla come di un fatto strano, e si sta lì a vedere la Brianza col Sole, come si guarderebbe un quadro famoso di autore.

Alessandro Greppi

vai al Fondo Greppi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

In pochi secondi ci potrai dare informazioni utili per
per tenerti puntualmente informato sulle nostre attività,
gli eventi, i concerti, gli spettacoli, i corsi…

inserisci qui i tuoi dati

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

IterFestival

Incontro con l'autore

EVENTO ONLINE – “Scusi per la pianta”

con Giovanni Grandi

sabato 24 Aprile 2021
ore 17.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Sabato 24 aprile alle 17 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Giovanni Grandi, autore di “Scusi per la pianta” che qui dialoga con Barbara Laura Alaimo.

Un biglietto di scuse, lasciato da un undicenne dopo aver colpito una pianta giocando a calcio nel giardino condominiale. Un episodio all’apparenza insignificante che conquista le pagine dei giornali, rimbalza sui social, viene letto, commentato, lodato. Non è l’evento in sé a richiamare l’attenzione, quanto il sussulto etico di cui il ragazzino ha dato prova: un sussulto che, nel paese travolto dalla pandemia, riporta tutti ai valori fondamentali della convivenza civile.

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

IterFestival

Incontro con l'autore

EVENTO ONLINE – “Quando tornerò”

con Marco Balzano

mercoledì 28 Aprile 2021
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima” (George Bernard Shaw)

iterfestival è la kermesse che per un mese promuove in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quinta edizione del festival ha come tema “Arte”. Da un anno che ci è precluso di vivere con il nostro corpo tutto ciò che per noi è Arte: avvicinarsi ad una tela quasi per sentirne l’odore, girovagare tra le stanza di una villa di delizia, mettersi comodi sulla poltrona di un cinema, chiudere gli occhi durante un concerto, chiedere l’autografo alla fine di una presentazione, battere le mani per far tornare gli attori in scena.
Per fortuna la Letteratura ancora ci parla, ci scava dentro, ci emoziona. Ci ricorda che la nostra stessa vita è una preziosa opera d’arte.

Mercoledì 28 aprile alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi l’incontro con Marco Balzano, autore di “Quando tornerò” che qui dialoga con lo scrittore Alberto Schiavone.

Dopo il grande successo di Resto qui, Balzano torna con un romanzo profondo che va dritto al cuore, che mostra senza mai giudicare la forza dei legami e le conseguenze delle nostre scelte. Daniela ha un marito sfaccendato, due figli adolescenti e un lavoro sempre più precario. Una notte fugge di casa come una ladra, alla ricerca di qualcosa che possa raddrizzare l’esistenza delle persone che ama, e magari anche la sua. Dalla Romania si trasferisce a Milano a fare di volta in volta la badante, la baby-sitter, l’infermiera. Dovrebbe restare via poco tempo, per racimolare un po’ di soldi, invece pian piano la sua vita si sdoppia e i ritorni si fanno sempre più rari. Le poche volte in cui torna nella sua vecchia casa di campagna, si rende conto che i figli sono ostili, il marito ancora più distante. E le occhiate ricevute ogni volta che riparte diventano ben presto cicatrici. Un giorno la raggiunge a Milano una telefonata, quella che nessuno vorrebbe mai ricevere: suo figlio Manuel ha avuto un incidente…

> CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura