Eventi e iniziative

in corso

tutti

IterFestival

Incontro-concerto

Mozart era un figo, Bach ancora di più

Incontro e concerto con Leonora Armellini

sabato 21 aprile 2018
ore 17.30
Casatenovo (LC)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

Insieme a Matteo Rampin, Leonora Armellini è autrice del volume Mozart era un figo, Bach ancora di più, edito da Salani. Sottotitolo del libro e tema affrontato nelle sue pagine è come farsi sedurre dalla musica classica, innamorarsene alla follia e diventarne dipendenti per sempre.

Nata a Padova nel 1992, Leonora Armellini si è diplomata col massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore al Conservatorio all’età di soli dodici anni. Nel 2010 ha vinto il Premio Janina Nawrocka per la straordinaria musicalità e la bellezza del suono al Concorso Pianistico Internazionale F. Chopin di Varsavia. È considerata uno dei più grandi talenti emergenti della musica classica italiana.

> Scopri di più sul festival

> Scopri di più sul libro

Villa Mariani
via Buttafava, 54
Casatenovo

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

Villa Greppi per l’Arte

Visita guidata

RAFFAELLO e l’eco del mito

VISITA ALLA MOSTRA DELLA GAMEC DI BERGAMO

domenica 22 aprile 2018
ore 12.00
Bergamo

Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre di primavera è un calendario di conferenze e di visite guidate ad alcune delle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Appuntamenti pensati per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte, offrendo validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti.

In programma per il 22 aprile 2018 la visita alla mostra RAFFAELLO e l’eco del mito, allestita alla GaMeC di Bergamo. Si tratta di un’esposizione che, partendo dal San Sebastiano dell’Accademia Carrara, racconta la formazione del maestro urbinate, la sua attività e la sua fortuna. Un percorso che intende far dialogare preziose opere di Raffaello in prestito dai più importanti musei del mondo e grandi maestri dal Quattrocento ai giorni nostri.

Iscrizioni entro venerdì 30 marzo 2018

> Scopri di più sulla mostra

> Scopri Villa Greppi per l’Arte e le modalità di partecipazione/iscrizione

Gamec di Bergamo
Via San Tomaso, 53
Bergamo

guarda sulla mappa >

Arte

Partenza in pullman alle 12 dal parcheggio dell’Iss Greppi a Monticello Brianza

scarica il depliant
Arte

OLTRE 300 ANNI
DI STORIA DELLA BRIANZA

A Villa Greppi dimora la bellezza. Il Consorzio Brianteo non è che il frutto più recente di una vicenda secolare fatta di storia, arte e amore per il territorio. La prima presenza di un edificio di villeggiatura nobiliare risale infatti alla fine del Seicento. Ma è con l’avvento della famiglia Greppi che la proprietà assume il volto che oggi conosciamo.

leggi di più

IterFestival

Conferenza

Poesia che mi guardi. “Parole” di Antonia Pozzi

Incontro con Stefano Caldirola

venerdì 27 aprile 2018
ore 21.00
Nibionno (LC)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

Thomas Stearns Eliot, accostandosi ad Antonia Pozzi su consiglio di Eugenio Montale, dice di apprezzarne “la purezza e l’onestà d’animo”. Nelle poesie dell’autrice milanese prende forma un desiderio irresistibile per la natura: una tensione adolescenziale a conoscere il senso delle cose. Questa la ragione dell’appellativo di scrittrice forever young con il quale Montale la descrive. Il tutto, però, velato da un senso di nostalgia e incompiutezza. Neppure la poesia basta a dare un nome a ciò che si cerca e in una lettera a un amico Antonia scrive che “forse l’età delle parole è finita per sempre”.

Nato a Lecco, Stefano Caldirola si occupa di poesia dal 1977. Ha frequentato studi classici e conseguito nel 1979 la laurea in Scienze Politiche presso l’Università Statale di Milano. È stato segnalato in vari premi letterari nazionali e internazionali: Lodi (1987, 1988 e 1991), Besana in Brianza (1987), Galbiate (1996), Carugo (2016) e Como (2017).

> Scopri di più sul festival

> Scopri di più sulla poetessa Antonia Pozzi

Salone dell’Oratorio S. Luigi di Cibrone
piazza Chiesa
Nibionno

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

IterFestival

Storytelling

Marcel Proust e i suoi artisti

STORYTELLING CON SIMONA BARTOLENA E ALESSANDRO PAZZI

mercoledì 2 maggio 2018
ore 21.00
Osnago (LC)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

Scrivendo la sua monumentale Recherche, Proust ha spesso tratto ispirazione dall’arte. Innamorato della pittura di tutti i tempi, ha intessuto il suo capolavoro di citazioni e riferimenti artistici.

Simona Bartolena (storica dell’arte) e Alessandro Pazzi (attore) propongono, in una conduzione a due voci e alternando i punti di vista, un modo nuovo e piacevole di indagare la storia dell’arte e della letteratura. Due modi espressivi, questi ultimi, che spesso si sono incontrati in una vicendevole seduzione e contaminazione: il tema letterario ha sempre affascinato gli artisti, ma talvolta anche l’influenza delle arti visive è stata determinante per la creatività degli scrittori.

> Scopri di più sul festival

> Leggi il curriculum di Simona Bartolena

Sala civica “Sandro Pertini”
viale Rimembranze, 3
Osnago

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

Lunedì 29 settembre 1873

“Qualche volta però la Provvidenza ci ajuta – per esempio oggi il bel tempo lo godo. La mattina io e Avatguarde andiamo a Usmate Velate, un giro classico, e lo facciamo in pace a mezzo trotto, assorbendo delle siepi e dai campi quel profumo di verdura che mi piace tanto.”
Alessandro Greppi

vai al Fondo Greppi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

In pochi secondi ci potrai dare informazioni utili per
per tenerti puntualmente informato sulle nostre attività,
gli eventi, i concerti, gli spettacoli, i corsi…

inserisci qui i tuoi dati

IterFestival

Storytelling

I Futuristi

Storytelling con Simona Bartolena e Alessandro Pazzi

venerdì 4 maggio 2018
ore 21.00
Lesmo (MB)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

Filippo Tommaso Marinetti fondò il Futurismo nel 1909. Il suo pensiero, la sua prosa, i suoi proclami provocatori hanno generato una delle più importanti Avanguardie dei primi del Novecento Europeo: un movimento che si espresse tanto nella arti visive che in letteratura.

Simona Bartolena (storica dell’arte) e Alessandro Pazzi (attore) propongono, in una conduzione a due voci e alternando i punti di vista, un modo nuovo e piacevole di indagare la storia dell’arte e della letteratura. Due modi espressivi, questi ultimi, che spesso si sono incontrati in una vicendevole seduzione e contaminazione: il tema letterario ha sempre affascinato gli artisti, ma talvolta anche l’influenza delle arti visive è stata determinante per la creatività degli scrittori.

> Scopri di più sul festival

> Leggi il curriculum di Simona Bartolena

 

Sala Consiliare
via Vittorio Veneto, 15
Lesmo

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

IterFestival

Conferenza

UN RINTOCCO SUBACQUEO

POESIA E MUSICA NEI “MOTTETTI” DI MONTALE

lunedì 7 maggio 2018
ore 21.00
Correzzana (MB)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

I Mottetti sono uno dei momenti più squisiti dell’ars poetica montaliana, con punte (in stretta emulazione del linguaggio musicale) di autentico virtuosismo. [Dante Isella]

Proprio attraverso i Mottetti andremo a chiedere a Montale quali musiche ascoltava per capire come era composta la colonna sonora della sua vita.

A tenere la conferenza sarà il maestro Massimo Mazza, musicista per formazione impegnato da molti anni nell’ambito della divulgazione musicale e direttore della Scuola di Musica “Antonio Guarnieri” del Consorzio Brianteo Villa Greppi.

> Scopri di più sul festival

> Conosci la scuola diretta dal maestro Massimo Mazza

Sala Consiliare
via De Gasperi, 7 (Municipio)
Correzzana

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

IterFestival

Conferenza

Un rintocco subacqueo

Poesia e musica nei “Mottetti” di Montale

martedì 8 maggio 2018
ore 21.00
Briosco (MB)

iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la collaborazione della Libreria Volante di Lecco, la seconda edizione del festival ha come tema la bellezza e vuole narrare, a partire dalla letteratura, l’arte in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema.

I Mottetti sono uno dei momenti più squisiti dell’ars poetica montaliana, con punte (in stretta emulazione del linguaggio musicale) di autentico virtuosismo. [Dante Isella]

Proprio attraverso i Mottetti andremo a chiedere a Montale quali musiche ascoltava per capire come era composta la colonna sonora della sua vita.

A tenere la conferenza sarà il maestro Massimo Mazza, musicista per formazione impegnato da molti anni nell’ambito della divulgazione musicale e direttore della Scuola di Musica “Antonio Guarnieri” del Consorzio Brianteo Villa Greppi.

> Scopri di più sul festival

> Conosci la scuola diretta dal maestro Massimo Mazza

Sala civica polifunzionale
via Pasino, 26 (ingresso “curt del selé”)
Briosco

guarda sulla mappa >

Letteratura
scarica il depliant
ingresso libero
Letteratura