Eventi e iniziative

in corso

tutti

 

Corsi per dipendenti pubblici

SEMINARI DEL VERDE

Tre nuovi percorsi sulla gestione del verde, rivolti ai dipendenti pubblici.

In continuità con i percorsi proposti lo scorso anno e riconoscendo nell’Ambiente e nel Paesaggio componenti fondamentali della storia e della Cultura di un territorio, il Consorzio Villa Greppi torna a proporre seminari formativi per la tutela e la valorizzazione del verde pubblico, inteso come elemento qualificante del paesaggio che ci circonda. Grazie alla collaborazione del Dott. Elia Galbusera, agronomo incaricato del Consorzio per la gestione del parco storico di Villa Greppi, si propongono tre seminari rivolti ai tecnici che nei comuni si occupano del verde, come occasione per approfondire alcuni principi di buona gestione che possano anche rendere più economica la cura del patrimonio arboreo comunale.

Di seguito i seminari proposti:

I SEMINARIO: Conoscere l’albero: aspetti morfologici e fisiologici

6 novembre 2019 dalle 9:30 alle 11:30

Il primo passo da fare verso la conoscenza degli alberi è quello di comprenderne il funzionamento, le esigenze e le strategie di crescita. Nel corso di questo incontro, attraverso la morfologia e la fisiologia degli alberi si imparerà a riconoscere le esigenze e gli interventi necessari da eseguire sugli alberi in base alla loro condizione fisiologica. Temi che saranno trattati: cenni di morfologia e fisiologia degli alberi, sviluppo e crescita della parte aerea, sviluppo e crescita della parte sotterranea, età fisiologiche dell’albero, strategie di crescita

II SEMINARIO: L’albero urbano: servizi eco sistemici e importanza del verde urbano.

20 novembre 2019 dalle 9:30 alle 11:30

Gli alberi urbani sono una sorgente di innumerevoli benefici che sempre più spesso vengono dati per scontati e offuscati dai piccolo conflitti che essi causano, spesso in seguito a cattiva gestione o errati interventi. Nel corso della mattinata si tratteranno i temi dei benefici degli alberi e della loro valorizzazione. Temi che saranno trattati: gli alberi urbani ricchezza per la collettività, i servizi eco sistemici, buona e cattiva gestione, valorizzazione della componente arborea, regolamenti del verde e gestione, monitoraggio.

III SEMINARIO: L’albero urbano: corretta gestione e manutenzione

4 dicembre 2019 dalle 9:30 alle 11:30

La corretta gestione degli alberi è alla base della convivenza con essi in ambito urbano. Spesso gli interventi sulle alberature sono eseguiti in maniera frettolosa e improvvisata. Nel corso della mattinata si descriveranno le corrette tecniche di manutenzione dell’albero a partire dalla sua messa a dimora. Temi che saranno trattati: chi ben comincia…. : la messa a dimora, qualità del materiale vegetale, la potatura: come e quando intervenire, conflitti in ambiente urbano, alberi e cantieri

————————————————————————

I seminari si terranno nell’Antico Granaio di Villa Greppi. La partecipazione per amministratori e dipendenti dei Comuni Consorziati e Convenzionati è gratuita. Per i dipendenti provenienti dai Comuni fuori Consorzio la quota di iscrizione è pari a 30,00 € per ogni iscritto a ciascun seminario.

Per informazioni: Consorzio Brianteo Villa Greppi | Tel. 039 9207160

News
News

L’anime a rallegrar

Concerto

Stardust con SCM Bresso Jazz Band

Da Glenn Miller a Nino Rota

venerdì 22 20 Novembre19
ore 21.00
Correzzana (MB)

Quattro appuntamenti con la musica pensati, come suggerisce il titolo, per allietare i mesi autunnali. Come ogni anno, il Consorzio Brianteo Villa Greppi torna a proporre L’anime a rallegrar, rassegna itinerante che può contare sulla direzione artistica del maestro Massimo Mazza e che coinvolge docenti e allievi della scuola di Musica A. Guarnieri del Consorzio e di altre realtà italiane.

In programma per venerdì 22 novembre alle 21, nel Nuovo Centro Polifunzionale di Correzzana, il terzo dei quattro appuntamenti: si tratta del concerto dal titolo “Stardust”, un percorso musicale che grazie all’esibizione di SCM Bresso Jazz Band proporrà musiche da Glenn Miller a Nino Rota.

> Scopri di più su “L’anime a rallegrar”

Nuovo Centro Polifunzionale
via Leonardo da Vinci 6
Correzzana

guarda sulla mappa >

Musica
scarica il depliant
ingresso libero
Musica

LA VILLA DI DELIZIA
E LE STRUTTURE ACCESSORIE

Centro e simbolo del Consorzio Brianteo è la neoclassica villa padronale costruita per volere del conte Giacomo Greppi all’inizio dell’800, una tipica villa di delizia, teatro dei lunghi periodi di villeggiatura dell’intera famiglia.
Oltre al parco sono oggi disponibili per le attività consortili: il granaio, con uno spazio espositivo, una sala polivalente, uno spazio seminterrato, le scuderie con aule e sale per riunioni, la palazzina uffici.

leggi di più

Vivere il Parco

A Villa Greppi un pomeriggio di iniziative

GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI

DAL TREE CLIMBING ALLA CACCIA AL TESORO NEL PARCO

domenica 24 20 Novembre19
ore 14.30
Monticello Brianza (LC)

Un intero pomeriggio dedicato agli alberi secolari del Parco di Villa Greppi, con prove di salita in tree climbing e laboratorio di tecniche artistiche per i più piccoli, passeggiata botanica per adulti e una caccia al tesoro ecologica. 

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi – istituita dell’art. 1 della Legge n. 10 del 14/01/2013 e fissata per il 21 novembre – il Consorzio Brianteo Villa Greppi torna a proporre una domenica di iniziative pensate proprio per tutelare e valorizzare l’ambiente e il patrimonio arboreo del suo grande Parco. In programma per il 24 novembre 2019 e rivolta sia ad adulti che bambini, la giornata vuole infatti promuovere la conoscenza dell’ecosistema e il rispetto delle specie arboree e sarà un’occasione per ammirare gli alberi secolari, abbracciarli, arrampicarsi suoi loro rami e scoprirne le foglie, che proprio in questo periodo si tingono di colori d’autunno.

GLI APPUNTAMENTI

Ad aprire la domenica di iniziative è l’appuntamento fissato per le 14.30 e rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni: un laboratorio di tecniche artistiche a cura di Brig – Cultura e territorio dal titolo Sotto gli alberi con il naso all’insù- forme colorate di tronchi, rami e foglie.

A seguire è la volta di A caccia dei giganti buoni: rivolta a tutti e a cura degli educatori ambientali di Cooperativa Sociale META, la caccia al tesoro ecologica permette di scoprire e riconoscere gli alberi – i giganti buoni, appunto – che da anni crescono e si trasformano nel Parco di Villa Greppi.

Sempre alle 14.30 è in programma anche una prova di salita in tree climbing per bambini: grazie alla partecipazione di operatori certificati European Tree Worker, i partecipanti possono cimentarsi ancora una volta in questa disciplina.

Alle 15, Passeggiata botanica: un bellissimo viaggio nei segreti degli alberi!: si tratta di un’iniziativa rivolta agli adulti e curata da Elia Galbusera, responsabile del servizio manutentivo del parco del Consorzio Brianteo Villa Greppi.

A chiusura del pomeriggio merenda per tutti a cura di Bike Action Team Galgiana di Casatenovo.

L’ingresso e la partecipazione alle attività sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria per i laboratori entro le 11 di giovedì 21 novembre scrivendo all’indirizzo: attivitaculturali@villagreppi.it.

In caso di maltempo evento rinviato  a data da destinarsi.

Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Natura
scarica il depliant
ingresso libero
Natura

Villa Greppi per l’Arte

La poesia muta

PABLO PICASSO. Les demoiselles d’Avignon

martedì 26 20 Novembre19
ore 17.30
Monticello Brianza (LC)

Nel cinquecentesimo anniversario della morte del genio vinciano e nell’ambito di Villa Greppi per l’Arte, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un nuovo progetto: un corso di sei incontri pensato per presentare e approfondire un’opera d’arte, scegliendola tra i più grandi capolavori di tutti i tempi. Attraverso l’analisi dell’opera, la studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena indagherà i motivi della sua importanza e della sua celebrità e illustrerà il momento storico-artistico in cui è stata creata, senza tralasciare di raccontare la biografia dell’artista.

Martedì 26 novembre alle 17.30 è in programma la lezione dal titolo PABLO PICASSO. Les demoiselles d’Avignon. Conservato al MoMA di New York, questo dipinto è uno dei più celebri di Pablo Picasso, è datato 1907 e rappresenta, in uno stile che getta le basi per il Cubismo, cinque prostitute in un bordello di calle Avignon, a Barcellona.

Tutti gli appuntamenti si terranno presso l’Antico Granaio di Villa Greppi.

È consigliata l’iscrizione. Il corso è gratuito. Si propone una donazione libera per il sostegno dell’iniziativa.

> Scopri di più su Villa Greppi per l’arte

> Scarica il depliant con tutti gli appuntamenti del corso La poesia muta

Antico Granaio di Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Arte

Informazioni e iscrizioni: attivitaculturali@villagreppi.it | tel 039 9207160

scarica il depliant prenotati per l’evento
Arte

Casate, 16 settembre 1873

“Son parecchi anni che non vedo un così bel settembre! Casate ne risplende tutta, le tinte soavissime, quanta espressione di pace e di poesia in queste campagne…
Godo alla mia maniera: fuori all’aperto guardo, sento, respiro, non ho mai gustato tanto far niente, come in questi giorni.

Alessandro Greppi

vai al Fondo Greppi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

In pochi secondi ci potrai dare informazioni utili per
per tenerti puntualmente informato sulle nostre attività,
gli eventi, i concerti, gli spettacoli, i corsi…

inserisci qui i tuoi dati

 

Corsi di teatro per ragazzi e adulti

LEZIONI DI PALCO, dal 28 novembre al 28 maggio

Iscrizioni entro il 18 novembre

giovedì 28 20 Novembre19
ore 15.00
Monticello Brianza (LC)

Tornano i corsi di teatro che il Consorzio Brianteo Villa Greppi rivolge ai ragazzi e agli adulti: due diversi percorsi per un progetto, Lezioni di palcorealizzato in collaborazione con Piccoli Idilli e che può contare sulla presenza di docenti e di professionisti provenienti dalla nota compagnia teatrale del territorio.

Attraverso il lavoro di improvvisazione teatrale verrà approfondita sia la gestione delle dinamiche di gruppo che la valorizzazione del sé. Fare teatro è un modo di esprimere il caos emotivo che segretamente palpita dentro il cuore, il corpo e la mente. È anche un modo – legittimato dal pretesto artistico – di mostrare agli altri la profondità e l’unicità del proprio sentire interiore. Ciascun laboratorio prevede, per ogni lezione, una prima fase di training fisico-vocale e, successivamente, un lavoro di ascolto e sperimentazione dei cinque sensi.

I CORSI:

Corso di teatro per ragazzi tra gli 11 e i 16 anni, 25 incontri il giovedì dalle 15 alle 16.30, dal 28 novembre 2019 al 28 maggio 2020 (iscrizioni entro il 18 novembre).

Corso per adulti: 19 incontri il giovedì dalle 19 alle 21, dal 28 novembre 2019 al 16 aprile 2020 (iscrizioni entro il 18 novembre).

PER ISCRIVERSI: inviare un’e-mail ad attivitaculturali@villagreppi.it o chiamare il numero 039 9207160. I corsi partono al raggiungimento di un minimo di 8 iscritti.

> Scarica il volantino con tutte le informazioni e il costo di partecipazione

> Scopri di più su Piccoli Idilli

Sotto-Granaio di Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Teatro
scarica il depliant
Teatro

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

Avvisi e news amministrative

L’anime a rallegrar

Concerto

Da Bach al ‘900 con il Clarionet Ensemble

venerdì 29 20 Novembre19
ore 21.00
Monticello Brianza (LC)

Quattro appuntamenti con la musica pensati, come suggerisce il titolo, per allietare i mesi autunnali. Come ogni anno, il Consorzio Brianteo Villa Greppi torna a proporre L’anime a rallegrar, rassegna itinerante che può contare sulla direzione artistica del maestro Massimo Mazza e che coinvolge docenti e allievi della scuola di Musica A. Guarnieri del Consorzio e di altre realtà italiane.

In programma per venerdì 29 novembre alle 21, nella Biblioteca Comunale di Monticello Brianza, l’ultimo dei quattro appuntamenti: si tratta del concerto dal titolo “Da Bach al ‘900” del Clarionet Ensemble. Risultato di un lavoro pluriennale di approfondimento della musica d’insieme tenuto dal maestro Rocco Carbonara all’interno della classe di clarinetto, grazie all’uso di strumenti d’epoca e moderni il Clarionet Ensemble sarà protagonista di un percorso che spazierà dalle composizioni di Bach alla musica del secolo scorso.

> Scopri di più su “L’anime a rallegrar”

Biblioteca
via G. Sirtori, 12
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Musica
scarica il depliant
ingresso libero
Musica

Residenze d’artista

Presentazione delle opere

Residenze d’artista: Istantanee di un percorso

Inaugurazione della mostra collettiva

sabato 30 20 Novembre19
ore 16.00
Monticello Brianza (LC)

Un pomeriggio per ammirare le opere degli artisti che per tutto il 2019 hanno lavorato negli spazi di Villa Greppi, visitarne la mostra collettiva e conoscere in anteprima coloro che prenderanno parte a un nuovo anno di Residenze d’artista. Per gli amanti dell’arte sabato 30 novembre è un appuntamento da non perdere: in programma a partire dalle 16, infatti, un susseguirsi di eventi dedicati al progetto “Residenze d’artista”, che da due anni vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi destinare alcuni spazi della Villa di Monticello Brianza all’accoglienza degli artisti.

Il pomeriggio si aprirà alle 16 con la presentazione al pubblico dell’artista Claudio Beorchia e dell’opera d’arte realizzata durante la sua permanenza a Villa Greppi. Dopo Carlo Mangolini e Maddalena Granziera, Claudio Beorchia è infatti il terzo artista che ha potuto soggiornare per due mesi nella casetta posta all’ingresso della Villa, dove ha portato avanti il loro personale progetto artistico. A periodo concluso, sabato 30 mostrerà quanto creato durante la sua permanenza.

Ma il momento clou è quello fissato per le 17, quando nell’Antico Granaio sarà inaugurata la mostra finale con le opere di tutti e cinque gli artisti che in questo 2019 hanno preso parte al progetto. Un evento che per la seconda edizione consecutiva chiude in bellezza un percorso durato un anno e che ha avuto per protagonisti, innanzitutto, Roberto Picchi e Vera Pravda, che per l’intero 2019 hanno lavorato all’interno dell’atelier d’arte allestito nella Sala Ratti di Villa Greppi e che ora sono pronti a mostrare e raccontare il lavoro svolto. In mostra, accanto alle loro opere, anche quelle di Carlo Mangolini e Maddalena Granziera, Claudio Beorchia.

LE PAROLE DELLA CURATRICE – L’esposizione è una collettiva che, come spiega la consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi e curatrice della mostra Simona Bartolena, «mette in dialogo le opere dei cinque artisti, raccontando il loro rapporto con il territorio del Consorzio. Ciascuno di loro ha guardato alla Villa e ai suoi dintorni con occhio personale e ha tratto dall’esperienza conclusioni differenti. Carlo Mangolini ha raccolto frammenti di memoria costruendo sculture con oggetti appartenenti alla cultura contadina e industriale della zona; Maddalena Granziera ha esplorato l’area con lunghe camminate che le hanno permesso di realizzare le sue mappe fotografiche e pittoriche; Claudio Beorchia ha guardato la strada di grande percorrenza che costeggia il muro della Villa, sottolineando il contrasto tra i due mondi: da una parte il traffico della vita quotidiana e dall’altra l’atmosfera idilliaca del parco. Vera Pravda e Roberto Picchi hanno puntato, ciascuno alla propria maniera, sulla tematica ambientale, realizzando dipinti su tela l’una e sculture con varie tecniche l’altro. Tutti lavori, dunque, che oltre a rivelare le personalità dei cinque artisti raccontano anche la zona del Consorzio con le sue caratteristiche geografiche, sociali, storiche, antropologiche».

___________________________________________________________________________

Il pomeriggio vedrà la presenza degli stessi artisti, che racconteranno ai presenti un po’ della loro esperienza a Villa Greppi e passeranno il testimone a coloro che saranno i protagonisti dell’imminente e terza edizione di Residenze d’artista, di cui saranno svelati i nomi nel corso dell’evento.

> Scopri di più sul progetto Residenze d’artista e sugli artisti

> Sfoglia il catalogo della mostra

Antico Granaio di Villa Greppi
via Monte Grappa, 21
Monticello Brianza

guarda sulla mappa >

Arte
scarica il depliant
ingresso libero
Arte

Villa Greppi per l’Arte

Conferenza di Simona Bartolena

ALBERTO GIACOMETTI E IL SUO TEMPO

La scultura in Europa nel secondo Novecento

mercoledì 4 20 Dicembre19
ore 21.00
Usmate Velate (MB)

Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Conferenze d’autunno è un calendario di incontri dedicati alle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone composto da tre approfondimenti e pensato per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte, offrendo validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti.

Il titolo dell’incontro di mercoledì 4 dicembre 2019 (nella Sala Lea Garofalo di Villa Borgia, a Usmate Velate) è ALBERTO GIACOMETTI E IL SUO TEMPO. La scultura in Europa nel secondo Novecento. La conferenza, tenuta da Simona Bartolena, è promossa in occasione della mostra Il tempo di Giacometti, da Chagall a Kandinskij, allestita a Palazzo della Gran Guardia di Verona.

> Scopri di più su Villa Greppi per l’Arte

> Soglia il pieghevole della rassegna

Sala Lea Garofalo di Villa Borgia
Via Vittorio Emanuele II 28
Usmate Velate

guarda sulla mappa >

Arte
scarica il depliant
ingresso libero
Arte