• Tracce della Storia

    Conferenza

    LE LUNGHE DITTATURE IBERICHE: IL PORTOGALLO DI SALAZAR E LA SPAGNA DI FRANCO

    con Matteo Pasetti

    mercoledì 12 Giugno 2024
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Sorti negli anni Trenta e finiti entrambi a metà degli anni Settanta, il regime salazarista in Portogallo e quello franchista in Spagna sono stati tra i più longevi del XX secolo. Quali furono le ragioni della lunga durata delle due dittature iberiche? In che modo António de Oliveira Salazar e Francisco Franco conquistarono, consolidarono e mantennero il potere, governando i rispettivi paesi durante un’epoca di grandi trasformazioni economiche e sociali in tutto il mondo occidentale? E quale fu il loro rapporto con il fascismo italiano? A parlarne è Matteo Pasetti, docente di Storia Contemporanea all’Università di Bologna.

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Conferenza di storia dell'arte

    “Brianze dipinte”. Morlotti e questa sua dolcissima terra

    venerdì 14 Giugno 2024
    ore 17.00
    Imbersago (LC)

    “Questa mia dolcissima terra”: una pittura dedicata all’Adda e alla Brianza, al luogo dove il pittore è nato ed è vissuto per gran parte della sua vita.
    Morlotti non descrive la natura, ma vi si addentra. Si immerge nel divenire delle cose, nella ritualità ciclica delle stagioni, partecipa alla germinazione della vita.

    di e con Manuela Beretta, BRIG

    aperitivo a cura di Solleva

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Municipio
    via Lina Castelbarco 1
    Imbersago

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • Tracce della Storia

    Conferenza

    L’INCHIOSTRO CHE URLA: INTELLETTUALI GRECI CONTRO IL REGIME DEI COLONNELLI

    con Gilda Tentorio

    sabato 15 Giugno 2024
    ore 17.00
    Monticello Brianza (LC)

    Una panoramica sulla resistenza della cultura greca alla ferocia del regime: testi ribelli, voci di poeti impegnati, canzoni, teatro. Un urlo condiviso, che si fa inno alla libertà. A parlarne è Gilda Tentorio, docente di Lingua e Letteratura neogreca all’Università di Pavia.

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Narrazioni intorno ai libri

    “La mia famiglia e altri animali” di Gerald Durrell

    sabato 15 Giugno 2024
    ore 17.00
    Cremella (LC)

    Evento letterario a cura di Ivano Gobbato.

    Aperitivo a cura di Solleva.

    INFO → evento su prenotazione. Iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Biblioteca Comunale
    via Carlo Sessa, 43
    Cremella

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • Tracce della Storia

    Concerto

    MALAKIES DUO IN CONCERTO

    Viaggio tra le antiche musiche del Mediterraneo

    sabato 15 Giugno 2024
    ore 18.30
    Monticello Brianza (LC)

    Ballate della tradizione Mittel Europea, Rebetici incalzanti della Grecia, melodie che hanno toccato diverse sponde e si sono trasformate con testi e culture diverse, ma anche intromissioni musicali nei tanghi, nei choro e nelle musiche originali dei due autori: Massimo Latronico (chitarra e bouzouky) e Armando Illario (fisarmonica e voce).

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Spettacolo di teatro-danza

    Iki

    lunedì 17 Giugno 2024
    ore 21.00
    Missaglia (LC)

    Uno spettacolo che unisce la danza contemporanea con il teatro. Un viaggio nella dimensione fisica e spirituale della morte, la danza di due anime che entrano in un’altra dimensione.

    di e con Daria Menichetti e Francesco Manenti
    disegno luci Vincent Longuemare
    musica Michele Zanni
    costumi Aldo Ferretti
    coproduzione DanceMe (Perypezye Urbane) e Associazione Sosta Palmizi

    Evento a cura di Piccoli Idilli, realizzato con il contributo di MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione generale per lo spettacolo dal vivo, Regione Toscana Sistema Regionale dello Spettacolo.

    La performance sarà precedute da una visita guidata a cura di BRIG

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Monastero della Misericordia
    via Misericordia
    Missaglia

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • Tracce della Storia

    Conferenza

    LA GRECIA DEI COLONNELLI (1967-1974). DALLE CAUSE DEL COLPO DI STATO AL CROLLO DEL REGIME E AL RITORNO DELLA DEMOCRAZIA

    con RIGAS RAFTOPOULOS

    mercoledì 19 Giugno 2024
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Quali sono state le cause immediate e di lungo periodo che hanno portato al colpo di stato in Grecia? Quali gli aspetti salienti del Regime dei Colonnelli? Lo storico Rigas Raftopoulos (dottore di ricerca in Storia e critica della politica, Università degli Studi di Teramo – Università Panteio di Atene) approfondisce gli anni della dittatura greca e il suo crollo nell’estate del 1974, fino al ripristino della democrazia parlamentare.

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Spettacolo

    ILIOSTASI – solstizio d’estate

    Miscellanea di poesia

    giovedì 20 Giugno 2024
    ore 20.30
    Casatenovo (LC)

    Poesie che ci mettono in ascolto di questo momento magico di solstizio d’estate, in uno dei luoghi più densi di storia e ricchi di bellezza.

    voce recitante Filippo Ughi
    musica dal vivo Marco Pagani

    A cura di Piccoli Idilli

    La performance sarà precedute da una visita guidata a cura di BRIG

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente: primo turno (h. 20.30) a questo link; secondo turno (h. 21:15) a questo link.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Chiesina Santa Margherita
    Via G. Parini
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • album

    Conferenza di storia dell'arte

    “Brianze dipinte”. Poeti del paesaggio, da Gola a Segantini

    venerdì 21 Giugno 2024
    ore 17.00
    Robbiate (LC)

    Un viaggio nella Brianza dipinta tra fine Ottocento e inizio Novecento, quando il paesaggio si fa colore e pennellata. Partendo da Emilio Gola, dalle sue vedute di luce aggrumata, fino a Giovanni Segantini e ai suoi paesaggi fatti di luce vibrante.

    di e con Manuela Beretta, BRIG

    aperitivo a cura di Solleva

    INFO → evento su prenotazione e tematicamente legato all’itinerario guidato a Mondonico del 28 giugno: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Villa Concordia
    via Fumagalli 24
    Robbiate

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • Tracce della Storia

    Conferenza

    DEMOCRAZIA E ANTIDEMOCRAZIA: OPINIONE PUBBLICA, MOVIMENTI E PARTITI DI FRONTE ALLA GRECIA DEI COLONNELLI

    con CINZIA VENTUROLI

    sabato 22 Giugno 2024
    ore 17.00
    Monticello Brianza (LC)

    Il colpo di Stato avvenuto in Grecia il 21 aprile 1967 e il successivo governo autoritario hanno provocato diverse reazioni nel nostro Paese: da una parte vi era chi denunciava la perdita della democrazia e si mobilitava per difenderla, in Grecia e in Italia; dall’altra chi invece guardava con favore l’azione dei colonnelli e vi stringeva legami, auspicando per l’Italia una situazione “alla greca”. A parlarne è la docente di Storia della Società Contemporanea e Storia dello Stato Sociale all’Università di Bologna Cinzia Venturoli.

    Evento nell’ambito della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Narrazioni intorno ai libri

    “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono

    sabato 22 Giugno 2024
    ore 17.00
    Missaglia (LC)

    Evento letterario a cura di Ivano Gobbato.

    Aperitivo a cura di Solleva.

    INFO → evento su prenotazione. Iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Monastero della Misericordia
    via Misericordia
    Missaglia

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • album

    Tra poesia e arte

    POETRIPS

    parole fuori dal comune

    domenica 23 Giugno 2024
    ore 15.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un’occasione speciale per avvicinarsi e ritrovarsi nel mondo della poesia, per riconoscersi nei versi dei poeti che ci parlano di paesaggi e di viaggi.
    Un percorso basato sull’interazione tra il pubblico e giovani poeti, che diventa per ogni partecipante un’esperienza unica, in uno scambio reciproco di sensazioni e suggestioni.

    di e con Alice Bertolasi, Francesca Ferraro, Ivan Iotti, Luca Tagliabue.

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • album

    Percorso con laboratorio fotografico

    Mondonico, terra di artisti

    venerdì 28 Giugno 2024
    ore 17.00
    Olgiate Molgora (LC)

    Percorso guidato storico-artistico e paesaggistico con laboratorio fotografico

    Accompagnati dalle guide BRIG e dalla fotografa Matilde Castagna, il racconto di un passato vicino e lontano sarà legato all’osservazione del paesaggio, in un cammino di ricerca e di educazione dello sguardo.

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    via Mondonico 4
    Fraz. di Mondonico
    Olgiate Molgora

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • album

    Percorso con laboratorio fotografico

    A Paderno d’Adda. La danza di San Michele

    sabato 29 Giugno 2024
    ore 17.00
    Paderno d'Adda (LC)

    Percorso guidato storico-artistico e paesaggistico con laboratorio fotografico

    Accompagnati dalle guide BRIG e dalla fotografa Matilde Castagna, il racconto di un passato vicino e lontano sarà legato all’osservazione del paesaggio, in un cammino di ricerca e di educazione dello sguardo.

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Via Airoldi (parcheggio)
    Paderno D’Adda

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    Cultura
  • album

    Animazione teatrale interattiva

    CHEZ BAGONZO. Entodelizie da tutto il mondo

    sabato 6 Luglio 2024
    ore 16.00
    Osnago (LC)

    Sam Bagonzo e suo fratello Mao ci raccontano di fantasmagorici viaggi per il mondo e di incredibili ricette!

    Per bambini dai 5 agli 11 anni e le loro famiglie.

    di e con Gigi Maniglia e Maurizio Rocca.

    INFO → evento su prenotazione: iscrizioni online entro il giovedì precedente A QUESTO LINK.

    ———–

    Evento inserito in Album – Brianza paesaggio aperto, promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – Cultura e territorio (direzione artistica) e finanziato da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell’ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”.

    > Scopri di più sul progetto Album – Brianza paesaggio aperto

    Parco Matteotti (presso Spazio De André)

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura

Ultimi eventi conclusi 2024

  • Tracce della Storia

    Conferenza

    IL RACCONTO DI UNA RIVOLUZIONE: L’ITALIA, L’AFRICA E LA PRIMAVERA DI LISBONA

    con Vincenzo Russo

    lunedì 10 Giugno 2024
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    La Rivoluzione dei Garofani portoghese e le sue conseguenze storiche, culturali e geopolitiche, tra cui le decolonizzazioni africane nel contesto della Guerra Fredda degli anni Settanta. A parlarne è il professore di Letteratura portoghese e brasiliana all’Università degli Studi di Milano Vincenzo Russo, che nel corso del suo intervento ripercorre non solo gli eventi del 25 aprile 1974, ma anche le ragioni che hanno condotto al colpo di stato militare e all’insurrezione popolare. I conflitti coloniali in Africa e la particolare partecipazione dell’Italia aiuteranno a contestualizzare l’ultima rivoluzione del secolo.

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Tracce della Storia

    Presentazione dei libri

    INCONTRO CON MARCO FERRARI

    “Alla rivoluzione sulla Due Cavalli - con Ritorno a Lisbona 50 anni dopo”

    venerdì 7 Giugno 2024
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Autore del romanzo di culto da cui è stato tratto l’omonimo film vincitore del Festival di Locarno, Marco Ferrari firma un nuovo capitolo di quella vicenda. A cinquant’anni dall’avventura che, a bordo di una Due Cavalli, li ha visti inseguire la possibilità di un mondo diverso, Victor e Vasco tornano sulle strade di Lisbona alla ricerca di un nuovo sogno per ricominciare.

    Un’attenzione per il Portogallo che si ritrova anche nel secondo libro protagonista dell’incontro: “L’incredibile storia di António Salazar, il dittatore che morì due volte”, incentrato sugli ultimi due anni del regime. Una vicenda allo stesso tempo romanzesca e assolutamente reale, tra fatti e atmosfere che sembrano uscire dalle pagine di Pessoa o di Tabucchi, la cui verità racconta cosa sia stato il fascismo mediterraneo.

    Evento nell’ambito dell’edizione 2024 della rassegna “1974: L’Europa meridionale verso la democrazia”, curata dal consulente storico del Consorzio Brianteo Villa Greppi Daniele Frisco e in programma a Villa Greppi dal 7 al 22 giugno.

    > Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

    ————–

    Il 1974 è un anno determinante nella storia d’Europa, in particolare mediterranea. Tra aprile e luglio cadono, infatti, due delle ultime dittature: la portoghese, con la Rivoluzione dei Garofani, e la greca, dal 1967 guidata dalla Giunta dei Colonnelli. Un percorso che verrà completato l’anno seguente con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e che spalancherà le porte della democrazia anche ai paesi dell’Europa meridionale.

    A cinquant’anni di distanza da quegli eventi, l’edizione 2024 di Tracce della Storia approfondisce i due regimi e la loro caduta attraverso una rassegna dall’approccio multidisciplinare, grazie alla presenza di storici, scrittori e studiosi che a questi temi hanno dedicato larga parte delle loro ricerche.

    Un’edizione organizzata nell’ambito del progetto europeo di public historyVisible Past” (bando “European Remembrance”, CERV-2023-Citizens-Rem), che vede il Consorzio Brianteo Villa Greppi capofila di una partnership che coinvolge anche l’Università di Coimbra e Contextos (Portogallo), Sapere Aude (Austria) e Artifactory (Grecia).

    > Scopri di più su Tracce della Storia

    > Scopri di più su Visible Past

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Residenze d’artista

    Inaugurazione della mostra

    “Barren Forest” di Federica Zianni

    sabato 1 Giugno 2024
    ore 16.30
    Monticello Brianza (LC)

    È in programma per sabato 1 giugno alle 16:30 l’inaugurazione della mostra “Barren Forest” di Federica Zianni, protagonista della Residenza d’artista bimestrale 2024 presso l’Atelier di Villa Greppi.

    L’evento sarà arricchito da un intervento musicale a cura del Guitar Landscape Ensemble della Scuola di Musica A. Guarnieri.

    La mostra resterà aperta anche nella giornata di domenica 2 giugno dalle 10 alle 18.

    > Scopri di più sul progetto “Residenze d’artista”

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • Villa Greppi per l’Arte

    La Poesia Muta

    ANSELM KIEFER: I PALAZZI CELESTI

    con Simona Bartolena

    martedì 28 Maggio 2024
    ore 18.00
    Monticello Brianza (LC)

    Prosegue il progetto del Consorzio Brianteo Villa Greppi che si propone di presentare e approfondire un’opera d’arte a ogni incontro, scegliendola tra i più grandi capolavori di tutti i tempi.
    Attraverso l’analisi dell’opera e il racconto della biografia dell’artista si indagano i motivi della sua importanza e della sua celebrità e si studia il momento storico-artistico in cui è stata creata.

    A cura della consulente per le arti visive del Consorzio Brianteo Villa Greppi Simona Bartolena.

    Martedì 28 maggio
    Ore 18.00

    ANSELM KIEFER.
    I PALAZZI CELESTI

    Antico Granaio di Villa Greppi, via Monte Grappa, 21

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  •  

    Musiche di Haendel, Vivaldi, Bach, Beethoven e Korsakov

    Milano Strings Academy

    in concerto

    venerdì 24 Maggio 2024
    ore 21.00
    Missaglia (LC)

    Il Consorzio Brianteo Villa Greppi ospita l’orchestra giovanile Milano Strings Academy, diretta dal M° Michelangelo Cagnetta.
    Presentazione dei brani a cura di Rosantonia Baroni.

    In programma musiche di Haendel, Vivaldi, Bach, Beethoven e Korsakov.

    La Milano Strings Academy nasce nel 2014 a Milano sotto la guida dei Maestri Michelangelo Cagnetta, Elisa Poletto al violino e Marilena Pennati al violoncello.
    Legati da una grande amicizia e da un lungo rapporto professionale, i Maestri vogliono trasmettere ai giovani allievi la bellezza del suonare insieme.

    Monastero della Misericordia
    via Misericordia
    Missaglia

    guarda sulla mappa >

    Musica
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Musica
  • Villa Greppi per l’Arte

    La Poesia Muta

    JACKSON POLLOCK: LA FORESTA INCANTATA

    con Simona Bartolena

    martedì 21 Maggio 2024
    ore 18.00
    Monticello Brianza (LC)

    Prosegue il progetto del Consorzio Brianteo Villa Greppi che si propone di presentare e approfondire un’opera d’arte a ogni incontro, scegliendola tra i più grandi capolavori di tutti i tempi.
    Attraverso l’analisi dell’opera e il racconto della biografia dell’artista si indagano i motivi della sua importanza e della sua celebrità e si studia il momento storico-artistico in cui è stata creata.

    A cura della consulente per le arti visive del Consorzio Brianteo Villa Greppi Simona Bartolena.

    Martedì 21 maggio
    Ore 18.00

    JACKSON POLLOCK.
    LA FORESTA INCANTATA

    Antico Granaio di Villa Greppi, via Monte Grappa, 21

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  •  

    Concerto

    Decennale del Guitar Landscape Ensemble

    domenica 19 Maggio 2024
    ore 17.00
    Casatenovo (LC)

    Un concerto per festeggiare i dieci anni del Guitar Landscape Ensemble, formazione di chitarre classiche nata all’interno della Scuola di Musica Antonio Guarnieri del Consorzio Brianteo Villa Greppi e diretta dal M. Matteo Redaelli.

    Una realtà fondata nel 2014 e unica nel suo genere: il potenziale espressivo dell’ensemble è in grado di evocare paesaggi e luoghi di tutto il mondo, contrapponendo sonorità intime a ritmi pulsanti e ricchi di vitalità.

    Appuntamento domenica 19 maggio alle 17 all’interno dell’Auditorium Graziella Fumagalli di Villa Mariani, a Casatenovo.

     

    Villa Mariani
    via Buttafava, 54
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Musica
    ingresso libero
    Musica
  • IterFestival

    Incontro con l'autore

    “TENEBRE ITALIANE” di Marco Imarisio

    venerdì 17 Maggio 2024
    ore 21.00
    Barzanò (LC)

    Iterfestival 2024 ospita Marco Imarisio, autore del libro TENEBRE ITALIANE.

    Nel primo decennio degli anni Duemila l’Italia è stata travolta da eventi di cronaca nera che hanno mostrato il versante più ossessivo e tenebroso del Paese, e segnato per sempre l’immaginario collettivo. Un pezzo impressionante della nostra storia che Marco Imarisio ha indagato come cronista sul campo e racconta ora con disincanto e lucidità.

    ———–

    Iterfestival 2024 ha per titolo “è sempre questione di tempo”.

    Il tempo fugge, portandoci a fare bilanci e lasciando domande senza risposta.
    Il tempo vola, ricordandoci di vivere appieno il presente. Un presente spesso buio, segnato dalle guerre e dalla violenza, dalla malattia e dalla fatica del lavoro, ma che si può affrontare con speranza e solidarietà, con momenti di festa e l’affetto della famiglia, con ritmi e riti che effondono leggerezza e infondono sicurezza.
    Il tempo corre, regalandoci le conquiste della scienza e della libertà di chi è venuto prima di noi e ci permette di sognare un futuro di cui costruiamo le basi.
    Tempus fugit ma possiamo usarlo per ridere insieme, lottare, abbracciarci e sognare.

    Direzione artistica: Amanda Colombo – incipit. eventi culturali e letterari

    > Scarica il programma dettagliato dell’edizione 2024

    Sala civica
    via Monsignor Colli, 10 (Piazza Mercato)
    Barzanò

    guarda sulla mappa >

    Letteratura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Letteratura
  • IterFestival

    Incontro con l'autrice

    “LA FABBRICA DELLE TUSE” di Giacinta Cavagna di Gualdana

    giovedì 16 Maggio 2024
    ore 21.00
    Viganò (LC)

    Iterfestival 2024 ospita Giacinta Cavagna di Gualdana, autrice del libro LA FABBRICA DELLE TUSE.

    Una delle più antiche fabbriche di cioccolato di Milano. Una donna, Olga Zaini, che con fatica e caparbietà riuscì a realizzare il sogno suo e del marito. Una moltitudine di ragazze, le tuse, che trovarono tra le mura della fabbrica una famiglia e una possibilità di riscatto.

    ———–

    Iterfestival 2024 ha per titolo “è sempre questione di tempo”.

    Il tempo fugge, portandoci a fare bilanci e lasciando domande senza risposta.
    Il tempo vola, ricordandoci di vivere appieno il presente. Un presente spesso buio, segnato dalle guerre e dalla violenza, dalla malattia e dalla fatica del lavoro, ma che si può affrontare con speranza e solidarietà, con momenti di festa e l’affetto della famiglia, con ritmi e riti che effondono leggerezza e infondono sicurezza.
    Il tempo corre, regalandoci le conquiste della scienza e della libertà di chi è venuto prima di noi e ci permette di sognare un futuro di cui costruiamo le basi.
    Tempus fugit ma possiamo usarlo per ridere insieme, lottare, abbracciarci e sognare.

    Direzione artistica: Amanda Colombo – incipit. eventi culturali e letterari

    > Scarica il programma dettagliato dell’edizione 2024

    Sala Consiliare
    via Risorgimento, 24
    Viganò

    guarda sulla mappa >

    Letteratura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Letteratura
  • Villa Greppi per l’Arte

    Conferenze d'arte di Primavera

    Il Cimitero Monumentale di Milano

    con Simona Bartolena

    mercoledì 15 Maggio 2024
    ore 21.00
    Sirtori (LC)

    Passeggiate virtuali nei luoghi d’arte.
    Ogni incontro del ciclo “Conferenze di Primavera” vi immergerà in una visita guidata restando comodamente seduti nella sala conferenze, con percorsi a tema nelle bellezze di Milano e del nostro territorio, fornendo spunti utili per poi potere esplorare di persona, in autonomia, i luoghi proposti.

    A guidarvi sarà la consulente per le arti visive del Consorzio Brianteo Villa Greppi Simona Bartolena.

    Mercoledì 15 maggio
    Ore 21.00

    Il Cimitero Monumentale.
    Esploriamo insieme un museo della scultura a cielo aperto.

    SIRTORI (LC)
    Aula Magna Niso Fumagalli
    presso la scuola primaria
    Via Pineta, 1

    Aula Magna Niso Fumagalli
    Via Pineta, 1
    Sirtori

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte