• Percorsi nella memoria

    Proiezione film

    Concorrenza sleale

    Di Ettore Scola

    giovedì 17 Gennaio 2019
    ore 20.45
    Monticello Brianza (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la Biblioteca Civica di Monticello Brianza ospita la proiezione del film “Concorrenza sleale” di Ettore Scola.

    Roma, 1938. Due commercianti di stoffa sono vicini di bottega. Uno è originario di Milano e prepara abiti su misura, mentre il secondo, un ebreo romano, vende capi confezionati. La concorrenza porta i due a litigare per futili motivi fino alla promulgazione delle leggi razziali in Italia, che modificheranno il loro rapporto.

    La proiezione sarà preceduta da un’introduzione storica a cura del direttore scientifico della rassegna Daniele Frisco.

    Biblioteca
    via G. Sirtori, 12
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cinema
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cinema
  • Percorsi nella memoria

    Proiezione film

    Amen

    Di Costa-Gavras

    venerdì 18 Gennaio 2019
    ore 20.45
    Nibionno (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la Biblioteca Comunale di Nibionno ospita la proiezione del film “Amen” del regista greco Costa-Gavras.

    Il film racconta il rapporto controverso tra il Vaticano e il nazismo. Protagonista è Kurt Gerstein, membro dell’Istituto d’Igiene delle Waffen-SS. Durante un’ispezione presso un campo di sterminio, Gerstein scopre che lo Zyklon B, il gas da lui utilizzato per la depurazione dell’acqua dai parassiti, è diventato lo strumento per la “soluzione finale”. Gerstein cerca di mettere al corrente Papa Pio XII, ma trova chiusura da parte della gerarchia cattolica, l’unica persona che lo aiuterà sarà Riccardo Fontana, un giovane prete gesuita.

    La proiezione sarà preceduta da un’introduzione storica a cura del direttore scientifico della rassegna Daniele Frisco.

    Biblioteca comunale “Nando Maggioni”
    via Fiume 2 – fraz. Tabiago
    Nibionno

    guarda sulla mappa >

    Cinema
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cinema
  • Percorsi nella memoria

    Conferenza

    EDUCARE ALL’ODIO: LA DIFESA DELLA RAZZA 1938-1943

    Con la semiologa Valentina Pisanty

    sabato 19 Gennaio 2019
    ore 17.00
    Casatenovo (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la sala consiliare di Casatenovo ospita la Professoressa Valentina Pisanty, protagonista della conferenza “EDUCARE ALL’ODIO: LA DIFESA DELLA RAZZA 1938-1943”.

    Semiologa e docente di Filosofia del linguaggio e Semiotica del testo presso l’Università degli Studi di Bergamo, Valentina Pisanty è tra i più importanti studiosi italiani del negazionismo e dei fenomeni del razzismo. Nel corso del suo intervento ricostruirà la storia della rivista “La difesa della razza”, pubblicata dal regime fascista tra il 1938 e il 1943 e in cui si affermavano i principi razzisti che contribuirono a creare nel Paese il clima culturale favorevole all’approvazione delle leggi razziali.

    Sala Consiliare
    piazza Repubblica, 7
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Concerto

    IMMAGINI CONSUMATE DAL TEMPO, MA NON DALLA MEMORIA

    domenica 20 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Barzanò (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la scuola Primaria “Ada Negri” di Barzanò ospita il concerto “IMMAGINI CONSUMATE DAL TEMPO, MA NON DALLA MEMORIA”, a cura della Scuola di Musica “A. Guarnieri” del Consorzio Villa Greppi.

    Affidarsi a chi è vivo. È la speranza di chi ci lascia con la consapevolezza che la memoria è l’unica luce che può salvare l’umanità. Nessun libro potrà aiutarci se nessuno legge, nessuna immagine potrà aiutarci se nessuno guarda, nessuna musica potrà aiutarci se nessuno ascolta.

    Scuola Primaria “Ada Negri”
    via Leonardo Da Vinci, 22
    Barzanò

    guarda sulla mappa >

    Musica
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Musica
  • Percorsi nella memoria

    Conferenza

    LA LEGISLAZIONE ANTIEBRAICA DELL’ITALIA FASCISTA

    Con lo storico Michele Sarfatti

    lunedì 21 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Bulciago (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la Biblioteca Comunale di Bulciago ospita lo storico Michele Sarfatti, protagonista della conferenza “LA LEGISLAZIONE ANTIEBRAICA DELL’ITALIA FASCISTA”.

    Michele Sarfatti è uno dei massimi studiosi delle vicende degli ebrei nell’Italia fascista, della persecuzione antiebraica e della storia degli ebrei in Italia nel XX secolo. Dal 2002 al 2016 è stato direttore della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (CDEC) di Milano. Ha pubblicato numerosi volumi tra cui: “Gli ebrei nell’Italia fascista. Vicende, identità, persecuzione” (Einaudi), “Mussolini contro gli ebrei. Cronaca dell’elaborazione delle leggi del 1938” (Zamorani), “L’albero della memoria. La Shoah raccontata ai bambini” (Mondadori).

    Sala Conferenze S. Pertini
    via del Beneficio, 1 (Biblioteca comunale)
    Bulciago

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Spettacolo teatrale

    TRE DONNE NELL’INFERNO DEI LAGER

    giovedì 24 Gennaio 2019
    ore 20.30
    Cremella (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la Sala Parrocchiale Giovanni Paolo II di Cremella ospita lo spettacolo “TRE DONNE NELL’INFERNO DEI LAGER” di Roberto Curatolo e Katia Pezzoni, con le attrici Katia Pezzoni, Silvia Sartorio e Federica Toti e i musicisti Riccardo Maccabruni e Roberta Corvi.

    Adalgisa, operaia della Bassetti; Zita, sarta ebrea italo-ungherese; Loredana, operaia della Caproni. Lo spettacolo racconta, tra parole e musica, la drammatica storia di tre giovani donne deportate ad Auschwitz. Le tre narrano in prima persona le loro tragiche giornate nell’inferno di Auschwitz e dei campi in cui sono state successivamente trasferite. Le accomuna un identico destino: l’ingiusta deportazione, l’orrore di quanto vissuto in quei lunghi mesi, l’essersi miracolosamente salvate, l’amarezza di un difficile ritorno.

    Sala parrocchiale Giovanni Paolo II
    piazza Chiesa
    Cremella

    guarda sulla mappa >

    Teatro
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Teatro
  • Percorsi nella memoria

    Incontro

    La sonata di Auschwitz

    Con il violinista e storico della musica Maurizio Padovan

    venerdì 25 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Barzago (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, l’Aula Civica di Barzago ospita “La sonata di Auschwitz”, incontro con il violinista e storico della musica Maurizio Padovan per non dimenticare, attraverso lo sguardo della musica, la più grande tragedia del XX secolo. Esecuzioni musicali, racconti, immagini e filmati rivelano inediti aspetti della politica culturale delle dittature nazi-fasciste e degli orrori dei campi di concentramento.

     

    Aula Civica
    via C. Cantù, 4
    Barzago

    guarda sulla mappa >

    Musica
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Musica
  • Percorsi nella memoria

    Spettacolo teatrale

    SCHNELL, SCHNELL

    Con Vanni De Lucia

    domenica 27 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Cernusco Lombardone (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, l’Istituto Comprensivo Bonfanti di Cernusco Lombardone ospita lo spettacolo “SCHNELL, SCHNELL” di e con Vanni De Lucia.

    Con alle spalle quarant’anni di carriera e numerosi riconoscimenti artistici, Vanni De Lucia porta in scena la storia della sua famiglia in un monologo con musica dal vivo. Lo spettacolo parte dalla sera del 2 novembre del 1944, quando agenti delle SS si presentano a casa dei genitori, sposati da un mese, e arrestano il padre a causa della sua attività nella Resistenza. Comincia così una storia che segnerà la loro vita: il padre sopravvivrà ai campi di sterminio di Flossenbürg e Dachau, ma l’angoscia e il tormento non lo abbandoneranno più.

    Istituto Comprensivo Bonfanti Valagussa,
    via san Dionigi 23
    Cernusco Lombardone

    guarda sulla mappa >

    Teatro
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Teatro
  • Percorsi nella memoria

    Spettacolo teatrale

    Questo è stato

    Con Lucia Vita

    martedì 29 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Briosco (MB)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la Sala Polifunzionale del Centro Socio Ricreativo Anziani di Briosco ospita lo spettacolo “QUESTO È STATO” con Lucia Vita, regia di Lorenzo Costa, produzione A.C.T.I. – Teatri indipendenti.

    Tratto dall’omonimo libro di Piera Sonnino, lo spettacolo è un monologo in cui un’attrice racconta il dramma di una famiglia ebraica al cospetto delle leggi razziali. Piera Sonnino, unica sopravvissuta di una grande famiglia di ebrei, trova il coraggio di raccontare il proprio dramma. Un incubo che si palesa in tutta la sua brutale drammaticità dopo l’8 settembre del 1943. La famiglia sceglierà di rimanere unita invece di smembrarsi in cerca della salvezza oltre il confine svizzero e sarà deportata ad Auschwitz.

    Sala civica polifunzionale
    via Pasino, 26 (ingresso “curt del selé”)
    Briosco

    guarda sulla mappa >

    Teatro
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Teatro
  • Percorsi nella memoria

    Presentazione del libro

    GLI OCCHIALI DEL SENTIMENTO. IDA BONFIGLIOLI

    Con Sabina Fedeli

    mercoledì 30 Gennaio 2019
    ore 21.00
    Viganò (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la sala civica della Biblioteca di Viganò ospita la giornalista Sabina Fedeli, autrice del libro “GLI OCCHIALI DEL SENTIMENTO. IDA BONFIGLIOLI: UN SECOLO DI STORIA NELLA MEMORIA DI UN’EBREA FERRARESE”.

    Edito da Giuntina, con un racconto-intervista il volume ripercorre le vicende drammatiche della famiglia di Ida Bonfiglioli e allo stesso tempo narra un secolo di storia italiana: dal padre irredentista che si lascia morire a Vienna pur di non combattere per l’Austria alle leggi razziali, dalla strage della notte del ‘43 fino ad arrivare alla fuga in Svizzera, quando la madre viene catturata dalle SS. Profonda conoscitrice della musica classica e vorace lettrice di gialli, accanto al ricordo dei parenti mai più tornati dai lager Ida descrive i giorni spensierati delle partite di tennis in casa dello zio Silvio Finzi-Magrini, alla cui figura si è ispirato Giorgio Bassani nel romanzo “II giardino dei Finzi-Contini”.

    Sala Civica
    piazza Don Gaffuri, 1
    Viganò

    guarda sulla mappa >

    Letteratura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Letteratura
  • Percorsi nella memoria

    Proiezione del film

    Il labirinto del silenzio

    di Giulio Ricciarelli

    giovedì 31 Gennaio 2019
    ore 20.45
    Usmate Velate (MB)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, l’aula magna della scuola media di Usmate Velate ospita la proiezione del film “Il labirinto del silenzio” di Giulio Ricciarelli.

    Ambientato nel 1958, il film racconta la difficoltà della Germania a ricordare i tempi del regime nazionalsocialista. Il giovane procuratore Johann Radmann si imbatte in alcuni documenti che aiutano a dare il via al processo contro alcuni importanti personaggi pubblici che hanno prestato servizio ad Auschwitz. Un’impresa difficile in un Paese che non ha ancora finito di fare i conti con le proprie responsabilità.

    La proiezione sarà preceduta da un’introduzione storica a cura del direttore scientifico della rassegna Daniele Frisco.

    Istituto Comprensivo B. Luini
    via Bernardino Luini, 2
    Usmate Velate

    guarda sulla mappa >

    Cinema
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cinema
  • Percorsi nella memoria

    Presentazione del libro

    Gli uomini di Mussolini

    Con lo storico Davide Conti

    venerdì 1 Febbraio 2019
    ore 21.00
    Veduggio con Colzano (MB)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la sala conferenze della Biblioteca Civica “C. Pavese” di Veduggio con Colzano ospita lo storico Davide Conti, autore del libro “Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana”.

    Pubblicato da Einaudi, il volume approfondisce come, al termine della Seconda guerra mondiale, molti tra i più alti vertici militari delle Forze armate italiane avrebbero dovuto rispondere di crimini di guerra, ma nessuno di loro venne processato. A salvarli sono stati gli equilibri della Guerra fredda e il decisivo appoggio degli alleati occidentali, grazie a cui l’Italia eluse ogni forma di sanzione per i suoi militari. Diversi di loro vennero così reintegrati negli apparati dello Stato come questori, prefetti, responsabili dei servizi segreti e ministri della Repubblica e coinvolti nei principali eventi del dopoguerra.

    Sala conferenze Biblioteca Civica “C. Pavese”,
    via Piave 2
    Veduggio con Colzano

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Testimonianza

    Incontro con Sultana Razon

    sabato 2 Febbraio 2019
    ore 17.30
    Correzzana (MB)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la sala consiliare di Correzzana ospita l’incontro con Sultana Razon, sopravvissuta alla deportazione. 

    Sultana Razon Veronesi nasce a Milano nel 1932 in una famiglia ebrea sefardita di origine turca e svolge per tutta la vita l’attività di medico pediatra. Racconta le sue memorie nel libro “Il cuore, se potesse pensare” e svela la sua singolare vicenda prima di condannata al confino, poi di prigioniera nel campo di concentramento fascista di Ferramonti di Tarsia e, infine, l’esperienza più tragica di deportata nel lager di Bergen-Belsen, salvata grazie a una intuizione del padre.

    Intervista a cura di Puccy Paleari.

     

    Sala Consiliare
    via De Gasperi, 7 (Municipio)
    Correzzana

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Presentazione del libro

    1938. STORIA, RACCONTO, MEMORIA

    Con Vanessa Roghi

    martedì 5 Febbraio 2019
    ore 21.00
    Sirtori (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, l’aula magna “Niso Fumagalli” di Sirtori ospita Vanessa Roghi, coautrice del libro “1938. STORIA, RACCONTO, MEMORIA”.

    A ottant’anni dalla promulgazione delle leggi razziali, scrittori e storici si incontrano in questo volume che raccoglie tredici racconti ispirati a documenti ed eventi reali e legati alle persecuzioni fasciste. Pensando a un futuro prossimo in cui la memoria non sarà più trasmessa dai testimoni diretti ed esplorando l’interazione fra storia, racconto e ricordo, questi testi si propongono come un laboratorio che stimoli riflessioni inedite sul futuro della Memoria stessa.

    Aula Magna Niso Fumagalli
    Via Pineta, 1
    Sirtori

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Presentazione del libro

    I LUOGHI DELLA MEMORIA EBRAICA DI MILANO

    Con Francesca Costantini

    giovedì 7 Febbraio 2019
    ore 20.45
    Cassago Brianza (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, la sala consiliare di Cassago Brianza ospita Francesca Costantini, autrice del libro “I LUOGHI DELLA MEMORIA EBRAICA DI MILANO”.

    Edito da Mimesis, il libro porta per mano alla scoperta dei luoghi di Milano che raccontano la storia della persecuzione antiebraica in Italia, che ha avuto origine e che si è sviluppata diversi anni prima che il Paese venisse invaso dalle armate tedesche. Alcuni di questi luoghi furono teatro di una vera e propria resistenza contro la violenza discriminatoria delle leggi del 1938.

    Si anticipa che nel mese di marzo si terrà una visita guidata ai luoghi descritti nel volume. Tutte le informazioni saranno presto pubblicate sul sito del Consorzio Villa Greppi.

    Sala consiliare del Municipio
    piazza Italia Libera, 2
    Cassago Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Percorsi nella memoria

    Convegno

    I LAGER NAZISTI IN ITALIA, FRA STORIA E MEMORIA

    BOLZANO, BORGO SAN DALMAZZO, FOSSOLI E TRIESTE

    sabato 9 Febbraio 2019
    ore 16.30
    Monticello Brianza (LC)

    Nell’ambito dell’edizione 2019 dei Percorsi nella Memoria, rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi per commemorare le vittime della deportazione nazista e per celebrare il Giorno della Memoria, l’antico granaio di Villa Greppi, a Monticello Brianza, ospita un evento speciale: il convegno “I LAGER NAZISTI IN ITALIA, FRA STORIA E MEMORIA. BOLZANO, BORGO SAN DALMAZZO, FOSSOLI E TRIESTE”, che vedrà intervenire esperti dei quattro campi di concentramento nazisti realizzati in Italia. Campi di transito e smistamento dai quali sono partiti i transport verso i lager d’oltralpe con i deportati italiani ma anche veri e propri campi di concentramento. La storia della deportazione nazifascista su suolo italiano e l’importanza della conservazione di luoghi dedicati alla memoria nel rispetto per le vittime e come monito per il futuro.

    Intervengono:

    Dario Venegoni, presidente nazionale dell’ANED;

    Adriana Muncinelli, storica dell’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo;

    Marzia Luppi, direttrice della Fondazione ex campo di Fossoli;

    Dunja Nanut, Presidente dell’ANED di Trieste;

    Daniele Frisco, moderatore.

     

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Villa Greppi per l’Arte

    Conferenza

    Paul Klee: tutta la complessità della ricerca di un genio

    Con Simona Bartolena

    mercoledì 13 Febbraio 2019
    ore 21.00
    Viganò (LC)

    Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre d’autunno è un calendario di conferenze e di visite guidate ad alcune delle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone di appuntamenti pensato per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte, offrendo validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti.

    Protagonista della conferenza di mercoledì 13 febbraio 2019 è Paul Klee: una serata durante la quale la critica d’arte Bartolena presenta al pubblico il grande artista tedesco, illustrando tutta la complessità della sua ricerca. La serata è organizzata in preparazione a una successiva uscita guidata: in programma per domenica 17 febbraio 2019, infatti, la visita alla mostra Paul Klee. All’origine dell’arte, allestita al Mudec di Milano.

    > Scopri di più su Villa Greppi per l’Arte

    > Soglia il pieghevole della rassegna

    Sala Civica
    piazza Don Gaffuri, 1
    Viganò

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • Villa Greppi per l’Arte

    Mostra

    Paul Klee. Alle origini dell’arte

    Visita guidata alla mostra milanese

    domenica 17 Febbraio 2019
    ore 12.00
    Mudec di Milano

    Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre d’autunno è un calendario di conferenze e di visite guidate ad alcune delle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone di appuntamenti pensato per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte, offrendo validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti.

    In programma per domenica 17 febbraio 2019 la visita guidata alla mostra Paul Klee. Alle origini dell’arte, allestita al Mudec di Milano. L’esposizione raccoglie un’ampia selezione di opere del celebre artista tedesco sul tema del “primitivismo”.

    Iscrizioni entro venerdì 11 gennaio 2019.

    > Scopri di più sulla mostra

    > Scopri Villa Greppi per l’Arte e le modalità di partecipazione/iscrizione

    Mudec di Milano
    via Tortona, 56
    Milano

    guarda sulla mappa >

    Arte

    Partenza alle 12 dal parcheggio dell'Istituto Greppi di Monticello Brianza

    scarica il depliant
    Arte