Ultimi eventi conclusi 2020

  • Brianza, un territorio che ci parla

    Conferenza

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – LA LOMBARDIA E IL LECCHESE AL TEMPO DEI PROMESSI SPOSI/2

    mercoledì 27 Maggio 2020
    ore 17.30
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Un corso pluriennale che, attraverso un calendario di lezioni di storia, archeologia e storia dell’arte e una serie di uscite sul territorio, permette di conoscere la Brianza, il suo patrimonio artistico e culturale, le sue tradizioni. Torna Brianza, un territorio che ci parla, il progetto didattico promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e curato dall’associazione Brig – cultura e territorio focalizzato sulla Brianza e aperto a tutti. Questa seconda edizione del corso è dedicata alla storia della Brianza dal XV al XVII secolo e alle lezioni di storia e storia dell’arte affiancherà incontri monografici su personaggi che hanno segnato momenti fondamentali del cammino storico del nostro territorio e che hanno dato un importante apporto alla cultura briantea. Le uscite sul territorio completano la proposta con visite guidate ad alcuni dei siti più significativi della Brianza.

    Il 13 maggio è in programma la seconda di due lezioni dedicate a “La Lombardia e il Lecchese al tempo dei Promessi Sposi”, entrambe a cura di Mauro Rossetto.

    IL RELATORE – Mauro Rossetto è Direttore scientifico del Museo Manzoniano di Lecco e dei musei del Polo museale di Palazzo Belgiojoso (Storico, Archeologico e di Storia naturale – Civico Planetario) della città, oltre ad essere Responsabile degli Archivi storici e dei Servizi educativi del Si.M.U.L. – Sistema Museale Urbano Lecchese. Ha progettato e allestito numerosi musei, oltre a percorsi di archeologia industriale. Recentemente (2019) ha coordinato il progetto museologico per il nuovo allestimento del Museo Manzoniano di Lecco. Inoltre ha progettato il nuovo Ecomuseo di Fertilia (Alghero), in corso di realizzazione. Dal 2008 è Direttore artistico della rassegna “Lecco città dei Promessi Sposi”, principale manifestazione culturale italiana dedicata all’opera e al pensiero e di Alessandro Manzoni. Studioso di storia sociale ed economica e di storia della cucina, ha pubblicato diversi saggi e articoli, tenuto conferenze e docenze su questi temi. Ha curato mostre storiche ed artistiche, tra cui nel 2018, alla Quadreria di Malgrate (Lc), quella dedicata all’inventore Pietro Vassena e molte iniziative dedicate a Leonardo Da Vinci, a Milano, Como e Lecco. Specializzato in Paleografia medioevale e Archivistica, ha svolto attività di catalogazione informatizzata e riordino di fondi, tra cui quelli della Fondazione Anna Kuliscioff di Milano. Membro dell’ICOM-UNESCO, di cui è stato parte del Direttivo italiano, ha pubblicato studi di fund rising, museologia e didattica del bene culturale.

    > Scopri di più su Brianza, un territorio che ci parla

     

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  •  

    Il Clarionet Ensemble incontra grandi solisti

    “Walking the Dog”: il Clarionet Ensemble incontra Vincenzo Paci

    mercoledì 20 Maggio 2020
    ore 18.00
    Casatenovo (LC)

    Il Clarionet Ensemble della Scuola di Musica A. Guarnieri del Consorzio Villa Greppi incontra grandi solisti. In queste settimane di emergenza per Covid-19 e di didattica a distanza per l’istituto che ha sede a Casatenovo, l’ensemble di clarinetti si mette alla prova con una serie di esecuzioni, tutte caratterizzate dalla presenza straordinaria di un importante solista e trasmesse all’orario indicato sul sito villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Consorzio Villa Greppi.

    A inaugurare il progetto è l’appuntamento fissato per mercoledì 20 maggio alle 18, quando è in programma l’esecuzione di “Walking the Dog (Promenade)” di George Gershwin, brano tratto dal film “Shall We Dance” (1937) con Fred Astaire e Ginger Rogers. L’appuntamento vedrà la partecipazione, accanto ai componenti del gruppo e al maestro Rocco Carbonara, del solista Vincenzo Paci, primo clarinetto al Gran Teatro La Fenice di Venezia, e di due ex allievi della Guarnieri: Marina Amélie Pelizzaro e Paolo De Stefano.

    _____________________________________________________________________________________

    GLI OSPITI

    VINCENZO PACI – Diplomatosi in clarinetto con il massimo dei voti presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo con il M° Di Noto, Paci ha approfondito la propria formazione seguendo gli insegnamenti di V. Mariozzi, A. Marriner e Sabine Meyer. Primo clarinetto nell’Orchestra Giovanile Italiana, ha svolto diverse tournées in Italia e in Europa, registrando per Rai, Radio Ungherese e per l’Unione delle Radio europee. Ha conseguito l’idoneità per il ruolo di primo clarinetto presso le orchestre del Teatro Regio di Torino, Arena di Verona, Orchestra des Jeunes de la Méditerranée, E.U.Y.O. (European Union Youth Orchestra) e ha collaborato con Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Solisti Veneti, Radio Svizzera Italiana, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Bellini di Catania, Teatro Massimo di Palermo. Dal 1997 è primo clarinetto dell’Orchestra del Gran Teatro “La Fenice” di Venezia. Ha suonato sotto la direzione di Lorin Maazel, Kurt Masur, George Pretre, Yuri Temirkanov, Myung Whun Chung, Valery Gergiev, John Eliot Gardiner, Dmitrij Kitajenko, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti, Daniele Gatti, Salvatore Accardo, Luciano Berio. All’intensa attività concertistica in recital solistici e con il gruppo “I Virtuosi della Fenice”, affianca il ruolo di docente in numerose Master Class. Ha registrato per Radio 3 Rai e per Sky Classica il concerto K 622 per Clarinetto e Orchestra di Mozart, versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, eseguito il 2 Aprile 2011 al Teatro la Fenice di Venezia. Il 2012 è stato caratterizzato dalla pubblicazione con Dynamic della versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto del Quintetto KV 581 di Mozart insieme agli amici del Quartetto d’Archi del Teatro La Fenice di Venezia. Vincenzo Paci suona clarinetti “Buffet Crampon”.

    Marina Amélie Pelizzaro e Paolo De Stefano – Dopo gli studi condotti presso la Scuola Guarnieri, si diplomano entrambi e a pieni voti in Clarinetto presso il Conservatorio di Padova. Attualmente Marina Amélie vive in Australia (Sydney) e collabora stabilmente con la Sydney Opera House Orchestra, mentre Paolo vive in Bulgaria, dopo aver vinto il concorso presso l’Orchestra dell’Opera di Stato di Stara Zagora.

    Villa Mariani
    via Buttafava, 54
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Musica
    ingresso libero
    Musica
  • Brianza, un territorio che ci parla

    Conferenza

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – La Lombardia e il Lecchese al tempo dei Promessi Sposi/1

    mercoledì 13 Maggio 2020
    ore 17.30
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Un corso pluriennale che, attraverso un calendario di lezioni di storia, archeologia e storia dell’arte e una serie di uscite sul territorio, permette di conoscere la Brianza, il suo patrimonio artistico e culturale, le sue tradizioni. Torna Brianza, un territorio che ci parla, il progetto didattico promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e curato dall’associazione Brig – cultura e territorio focalizzato sulla Brianza e aperto a tutti. Questa seconda edizione del corso è dedicata alla storia della Brianza dal XV al XVII secolo e alle lezioni di storia e storia dell’arte affiancherà incontri monografici su personaggi che hanno segnato momenti fondamentali del cammino storico del nostro territorio e che hanno dato un importante apporto alla cultura briantea. Le uscite sul territorio completano la proposta con visite guidate ad alcuni dei siti più significativi della Brianza.

    Il 13 maggio è in programma la prima di due lezioni dedicate a “La Lombardia e il Lecchese al tempo dei Promessi Sposi”, entrambe a cura di Mauro Rossetto.

    IL RELATORE – Mauro Rossetto è Direttore scientifico del Museo Manzoniano di Lecco e dei musei del Polo museale di Palazzo Belgiojoso (Storico, Archeologico e di Storia naturale – Civico Planetario) della città, oltre ad essere Responsabile degli Archivi storici e dei Servizi educativi del Si.M.U.L. – Sistema Museale Urbano Lecchese. Ha progettato e allestito numerosi musei, oltre a percorsi di archeologia industriale. Recentemente (2019) ha coordinato il progetto museologico per il nuovo allestimento del Museo Manzoniano di Lecco. Inoltre ha progettato il nuovo Ecomuseo di Fertilia (Alghero), in corso di realizzazione. Dal 2008 è Direttore artistico della rassegna “Lecco città dei Promessi Sposi”, principale manifestazione culturale italiana dedicata all’opera e al pensiero e di Alessandro Manzoni. Studioso di storia sociale ed economica e di storia della cucina, ha pubblicato diversi saggi e articoli, tenuto conferenze e docenze su questi temi. Ha curato mostre storiche ed artistiche, tra cui nel 2018, alla Quadreria di Malgrate (Lc), quella dedicata all’inventore Pietro Vassena e molte iniziative dedicate a Leonardo Da Vinci, a Milano, Como e Lecco. Specializzato in Paleografia medioevale e Archivistica, ha svolto attività di catalogazione informatizzata e riordino di fondi, tra cui quelli della Fondazione Anna Kuliscioff di Milano. Membro dell’ICOM-UNESCO, di cui è stato parte del Direttivo italiano, ha pubblicato studi di fund rising, museologia e didattica del bene culturale.

    > Scopri di più su Brianza, un territorio che ci parla

     

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Villa Greppi per l’Arte

    Conferenza di Simona Bartolena

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – GEORGES DE LA TOUR. L’artista più misterioso del naturalismo europeo

    mercoledì 6 Maggio 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre di primavera è un calendario di incontri dedicati alle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone composto da quattro conferenze e da una visita guidata, pensato per offrire validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti e per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte.

    Il titolo dell’incontro di mercoledì 6 maggio 2020 alle 21 è GEORGES DE LA TOUR L’artista più misterioso del naturalismo europeo. La conferenza, tenuta da Simona Bartolena, è promossa in occasione della mostra Georges De La Tour. L’Europa della luce, allestita a Palazzo Reale di Milano e protagonista della visita guidata fissata per domenica 10 maggio 2020.

    > Scopri di più su Villa Greppi per l’Arte

    > Sfoglia il pieghevole della rassegna

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • Brianza, un territorio che ci parla

    Conferenza

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – Il complesso dell’ex monastero benedettino di Brugora

    mercoledì 29 Aprile 2020
    ore 17.30
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Un corso pluriennale che, attraverso un calendario di lezioni di storia, archeologia e storia dell’arte e una serie di uscite sul territorio, permette di conoscere la Brianza, il suo patrimonio artistico e culturale, le sue tradizioni. Torna Brianza, un territorio che ci parla, il progetto didattico promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e curato dall’associazione Brig – cultura e territorio focalizzato sulla Brianza e aperto a tutti. Questa seconda edizione del corso è dedicata alla storia della Brianza dal XV al XVII secolo e alle lezioni di storia e storia dell’arte affiancherà incontri monografici su personaggi che hanno segnato momenti fondamentali del cammino storico del nostro territorio e che hanno dato un importante apporto alla cultura briantea. Le uscite sul territorio completano la proposta con visite guidate ad alcuni dei siti più significativi della Brianza.

    Il 29 aprile è in programma la lezione “Il complesso dell’ex monastero benedettino di Brugora: viaggio nell’arte briantea dal Medioevo al Seicento”, a cura della storica dell’arte Gaia Colombo. L’appuntamento è un tour virtuale alla scoperta di uno dei luoghi più significativi per la storia dell’arte della Brianza: il complesso dei Santi Pietro e Paolo di Brugora a Besana Brianza. Una struttura di antiche origini, fondazione benedettina che conserva tracce importanti del romanico e che custodisce molte opere eseguite tra il XVI e il XVII secolo. 

    LA RELATRICE – Laureata con il massimo dei voti e la lode in Lettere, indirizzo Storia e critica delle arti, presso l’Università degli studi di Milano, con una tesi in Storia dell’arte moderna sulla chiesa di San Giorgio ad Annone Brianza. Ha frequentato la Scuola di specializzazione in Storia dell’arte presso la stessa università, diplomandosi nel 2010 e occupandosi di classicismo bergamasco; contestualmente ha collaborato con il Museo diocesano di Bergamo per la stesura di alcuni volumi relativi alla cattedrale bergamasca e a varie chiese e musei della provincia. Fra i suoi principali interessi e ambiti di studio vi sono Leonardo e il leonardismo milanese e le influenze dell’arte classica sul Rinascimento padano. Docente di ruolo di lettere e storia dell’arte, è guida turistica abilitata per le province di Lecco, Monza e Brianza e Milano. Diplomata presso la milanese Accademia di San Luca, indirizzo pittura. Socia attiva di BRIG dal 2007 con attività di progettazione e realizzazione di corsi e laboratori di educazione ai beni culturali e di utilizzo delle diverse tecniche artistiche.

    ________________________________________

    > Scopri di più su Brianza, un territorio che ci parla

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Villa Greppi per l’Arte

    Conferenza di Simona Bartolena

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – “DIVISIONISMO. Da Previati a Segantini, tra pittura del vero e simbolismo”

    giovedì 23 Aprile 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre di primavera è un calendario di incontri dedicati alle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone composto da quattro conferenze e da una visita guidata, pensato per offrire validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti e per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte.

    Il titolo dell’incontro del 23 aprile è DIVISIONISMO Da Previati a Segantini, tra pittura del vero e simbolismo. La conferenza, tenuta da Simona Bartolena, è promossa in occasione della mostra Divisionismo. La rivoluzione della luce allestita al Castello Visconteo Sforzesco di Novara.

    > Scopri di più su Villa Greppi per l’Arte

    > Sfoglia il pieghevole della rassegna

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • Villa Greppi per l’Arte

    La poesia muta

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – Salvador Dalí. La persistenza della memoria

    martedì 21 Aprile 2020
    ore 17.30
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Dopo il successo della prima edizione, torna La poesia muta, il progetto del Consorzio Brianteo Villa Greppi che si propone di presentare e approfondire un’opera d’arte a ogni incontro, scegliendola tra i più grandi capolavori di tutti i tempi. Attraverso l’analisi dell’opera e il racconto della biografia dell’artista, la consulente per le arti visive del Consorzio Simona Bartolena indaga i motivi della sua importanza e celebrità e contestualizza il momento storico-artistico in cui è stata creata.

    Martedì 21 aprile alle 17.30 si parla di “La persistenza della memoria”: dipinto realizzato nel 1931 dall’artista surrealista spagnolo Salvador Dalí e conservato al Museum of Modern Art di New York. L’opera raffigura una landa deserta dominata dalla presenza di alcuni orologi dalla consistenza quasi fluida, simbolo dell’elasticità del tempo.

    > Scarica il programma del corso

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • Villa Greppi per l’Arte

    Conferenza di Simona Bartolena

    LEZIONE IN DIRETTA STREAMING – RAFFAELLO, il genio del Rinascimento e la sua eredità

    lunedì 20 Aprile 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Nell’ambito del progetto Villa Greppi per l’Arte, Grandi mostre di primavera è un calendario di incontri dedicati alle più significative mostre del panorama espositivo attuale, come sempre a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Villa Greppi Simona Bartolena. Un cartellone composto da quattro conferenze e da una visita guidata, pensato per offrire validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti e per avvicinare i cittadini al mondo dell’Arte.

    Il titolo dell’incontro di lunedì 20 aprile 2020 alle 21 è RAFFAELLO, il genio del Rinascimento e la sua eredità. La conferenza, tenuta da Simona Bartolena, è promossa in occasione della mostra Raffaello, allestita alle Scuderie del Quirinale di Roma.

    > Scopri di più su Villa Greppi per l’Arte

    > Sfoglia il pieghevole della rassegna

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Arte
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Arte
  • IterFestival

    Incontro con l'autore

    EVENTO IN DIRETTA STREAMING – Vento in scatola

    con Marco Malvaldi

    domenica 19 Aprile 2020
    ore 17.00
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Il paesaggio non ha linguaggio e la luce non ha grammatica, eppure milioni di libri cercano di raccontarli” (Robert Macfarlane)

    iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quarta edizione del festival ha come tema “Paesaggi”. Scrittore, lettore e personaggio: ognuno possiede un proprio sguardo sul mondo. Eppure esiste un paesaggio comune sul quale essi si affacciano, un paesaggio di carta e inchiostro, il paesaggio libro.

    Domenica 19 aprile alle 17 è in programma l’incontro con Marco Malvaldi, autore di “Vento in scatola”. Molto amato dal pubblico, negli ultimi anni Malvaldi si è imposto nelle classifiche italiane ed estere come scrittore di gialli raffinati e allo stesso tempo divertenti. I suoi successi, con milioni di copie vendute in Italia e all’estero, nel 2012 diventano fonte di ispirazione per una serie tv: I delitti del BarLume.

    > Scopri di più su iterfestival

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Letteratura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Letteratura
  • IterFestival

    Incontro con l'autrice

    EVENTO IN DIRETTA STREAMING – Per sole donne

    con Veronica Pivetti

    sabato 18 Aprile 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    📌Considerata l’attuale emergenza Coronavirus, l’evento avrà luogo alla stessa ora a porte chiuse e sarà trasmesso online sul sito www.villagreppi.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio Villa Greppi.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    _______________________________________

    Il paesaggio non ha linguaggio e la luce non ha grammatica, eppure milioni di libri cercano di raccontarli” (Robert Macfarlane)

    iterfestival è la kermesse che per un mese porta in Brianza un cartellone di appuntamenti legati al mondo dell’editoria. Promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la direzione artistica de Lo Sciame Libri di Arcore, la quarta edizione del festival ha come tema “Paesaggi”. Scrittore, lettore e personaggio: ognuno possiede un proprio sguardo sul mondo. Eppure esiste un paesaggio comune sul quale essi si affacciano, un paesaggio di carta e inchiostro, il paesaggio libro.

    Sabato 18 aprile alle 21 è in programma l’incontro con Veronica Pivetti, autrice di “Per sole donne”. Attrice, regista, doppiatrice, conduttrice televisiva e radiofonica, Veronica Pivetti racconta di Adelaide: antiquaria di professione, un marito più giovane di lei con cui è in crisi, una madre complice e saggia, nonostante un principio di arteriosclerosi, e quattro amiche vere, che come lei stanno attraversando la crisi dei cinquant’anni. Crisi? In realtà si direbbe che non si siano mai divertite tanto. Nei loro incontri (quasi sempre in un ristorante cinese) si scambiano le più inconfessabili confidenze sessuali, e al lettore è concesso di origliare e apprendere così, nei più imbarazzanti dettagli, le avventure e le sventure erotiche di Adelaide, Benedetta, Tonia, Rosaria e Martina. Cinque donne diversissime tra loro ma accomunate da due cose: una visione ormai disincantata della vita e, al tempo stesso, una gran voglia di viverla a pieno. Anche a dispetto dell’età che avanza.

    > Scopri di più su iterfestival

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Letteratura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Letteratura