• Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – PRAGA ANNI SESSANTA: LA PRIMAVERA TRADITA (1960-1969)

    venerdì 11 Dicembre 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Venerdì 11 dicembre alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titoloPRAGA ANNI SESSANTA: LA PRIMAVERA TRADITA (1960-1969)“, che racconta la città più vivace di tutto l’Est Europa dopo la seconda guerra mondiale: Praga. Un appuntamento che tratteggerà il clima della città boema negli anni Sessanta, al momento dell’inizio della sua “primavera”. Un tentativo di inseguire un socialismo dal volto umano, portato avanti soprattutto da una nuova generazione di artisti, intellettuali e politici, che vedranno infrangere i loro sogni con la repressione sovietica del 1968.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – TALKIN’ ‘BOUT MY GENERATION: LA SWINGING LONDON E IL CREPUSCOLO DELL’IMPERO BRITANNICO

    martedì 29 Dicembre 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Martedì 29 dicembre alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titolo TALKIN’ ‘BOUT MY GENERATION: LA SWINGING LONDON E IL CREPUSCOLO DELL’IMPERO BRITANNICO. LONDRA 1956-1969″, che racconta il declino della centralità politica del Regno Unito sullo scenario mondiale e, allo stesso tempo, gli incredibili anni della “Swinging London”, quando Londra si trasforma da capitale di un impero in crisi a capitale culturale del mondo, portando novità, freschezza e innovazioni in tutti i settori, dalla musica all’arte, dal teatro alla moda.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – GLI ULTIMI GIORNI DELL’UMANITÀ: SARAJEVO, DALLE OLIMPIADI ALLA GUERRA (1980-1996)”

    domenica 10 Gennaio 2021
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Domenica 10 gennaio alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titolo GLI ULTIMI GIORNI DELL’UMANITÀ: SARAJEVO, DALLE OLIMPIADI ALLA GUERRA (1980-1996), che racconta la Sarajevo degli anni Ottanta, città che diventa sempre di più il centro culturale e artistico di una Jugoslavia il cui modello federale sembra dare segni di cedimento. In questo decennio la capitale bosniaca vede sbocciare un clima culturale di tutto rispetto, con registi e musicisti conosciuti a livello internazionale. La prova di questa centralità sono le Olimpiadi Invernali del 1984, occasione per Sarajevo di mostrarsi al mondo intero. Un’atmosfera che non durerà e sarà distrutta dai peggiori nazionalismi, determinati a cancellare una città che è stata a lungo simbolo del multiculturalismo.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    chiesa S.S. Redentore
    piazza Redentore
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura

Ultimi eventi conclusi 2020

  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – LA CITTÀ NOVECENTO. VARSAVIA 1935-1945

    DA CAPITALE DELL’EBRAISMO EUROPEO A SIMBOLO DELLA GUERRA MONDIALE

    venerdì 27 Novembre 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Venerdì 27 novembre alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titolo LA CITTÀ NOVECENTO. VARSAVIA 1935-1945: DA CAPITALE DELL’EBRAISMO EUROPEO A SIMBOLO DELLA GUERRA MONDIALE“, che racconta il clima politico, intellettuale e artistico della Varsavia tra le due guerre, con particolare attenzione alla sua comunità ebraica, la più grande d’Europa. Un mondo protagonista della cultura polacca ed europea, scomparso con il secondo conflitto mondiale. Si parlerà, quindi, dei cambiamenti avvenuti alla fine degli anni Trenta, della città durante l’occupazione nazista e del suo essere divenuta drammatico simbolo della guerra mondiale e, più in generale, dell’intero Novecento.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – FESTA MOBILE: LA PARIGI TRA LE DUE GUERRE (1920-1940)

    mercoledì 18 Novembre 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Mercoledì 18 novembre alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titolo FESTA MOBILE: LA PARIGI TRA LE DUE GUERRE (1920-1940)“, che racconta la Parigi dei decenni tra le due guerre mondiali: una città in grado di attrarre scrittori e artisti da tutto il mondo, che proprio qui trovano un rifugio di libertà, un riparo per fuggire dal puritanesimo americano e dai regimi autoritari europei. Uno straordinario punto di ritrovo per tutti gli scrittori emergenti della letteratura americana e appartenenti a quella che la critica letteraria Gertrude Stein ha definito Generazione Perduta. Un mondo in cui queste personalità cercano un’ispirazione tra una festa e un drink nei locali di Montparnasse e che verrà cancellato, nel 1940, dall’occupazione nazista della città.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    EVENTO ONLINE – IL MONDO DI IERI: LA GRANDE VIENNA DI FINE IMPERO (1900-1914)

    venerdì 6 Novembre 2020
    ore 21.00
    Monticello Brianza (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    Venerdì 6 novembre alle 21 trasmettiamo in diretta sulla Pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito del Consorzio Villa Greppi la conferenza dal titolo “IL MONDO DI IERI: LA GRANDE VIENNA DI FINE IMPERO (1900-1914)”. Un approfondimento che racconta il fermento culturale della Vienna di inizio Novecento, capitale imperiale in grado di portare grandi innovazioni nella cultura europea, dall’arte alla letteratura, dalla scienza alla musica, dalla filosofia alla politica. Un clima intellettuale incredibile, che si innesta in una città in cui la cultura ha sempre avuto un posto di primo piano ma che contemporaneamente precede la fine di un mondo: quello asburgico.

    > CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

    Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  •  

    Presentazione del libro online

    EVENTO IN DIRETTA STREAMING – “Un’estate a Palermo – 1985. Quando i boss persero la partita”

    di Alessandro de Lisi

    mercoledì 28 Ottobre 2020
    ore 20.30
    Monticello Brianza (LC)

    Un romanzo che riporta il lettore all’estate dell’85, quando Giovanni Falcone e Paolo Borsellino partono alla volta dell’Asinara, sede del penitenziario di massima sicurezza e luogo i cui insieme scriveranno parte dell’importante istruttoria del maxi processo contro Cosa Nostra. Ed è in una Palermo quasi assuefatta alle bombe, al clientelismo e al pizzo che si muove un capitano sui generis: Carlo Farkas, figlio di esuli istriani che collaborerà con i due magistrati, alla ricerca della verità.

    Lo scrittore Alessandro de Lisi firma “Un’estate a Palermo. 1985. Quando i boss persero la partita”, romanzo edito da Nuovadimensione in uscita nelle librerie il prossimo 23 ottobre e protagonista di una presentazione in anteprima nazionale in programma a Villa Greppi.

    L’incontro sarà trasmesso mercoledì 28 ottobre alle 20.30 in diretta streaming sulla pagina Facebook e qui ed è organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con il patrocinio della Fondazione Giovanni Falcone. Un appuntamento speciale, che vedrà l’autore de Lisi – scrittore e giornalista da anni impegnato in vari progetti di contrasto alle mafie – dialogare con il responsabile dell’area Cultura del Consorzio Villa Greppi Massimo Mazza e che potrà contare anche su un intervento in video della Professoressa Maria Falcone, sorella di Giovanni, Presidente della Fondazione Falcone nonché autrice della prefazione del libro.

    _______________________________________

    La storica casa di distribuzione Stradivarius e la Curci Edizioni musicali di Milano aderiscono all’evento rendendo disponibile sul nostro sito il brano “Valzer della libertà / dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” di Delilah Gutman. Proprio la compositrice è impegnata con Alessandro de Lisi alla produzione di uno speciale progetto teatrale di narrazione, musiche e immagini tratto dal romanzo “Un’estate a Palermo/1985, Quando i boss persero la partita”.

    > Clicca qui per ascoltare il brano

    Sangù/Sanguemio
    Musiche per Palermo di Delilah Gutman
    Testo di Alessandro de Lisi.
    Un omaggio a Giovanni Falcone e a Paolo Borsellino

    Mariarita Foti e Alessandro de Lisi – interpreti del cunto della memoria
    Delilah Gutman – voce e pianoforte
    Filippo Dionigi – clarinetto, saxofono soprano e saxofono contralto
    Simone Zanchini – fisarmonica
    Presentazione a libretto di Guido Barbieri.
    Con il patrocinio della Fondazione Falcone.

    __________________________________

     

     

     

    Antico Granaio di Villa Greppi
    via Monte Grappa, 21
    Monticello Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Vivere Villa Greppi

    Conferenza di Laura Caspani

    EVENTO SOSPESO

    Alessandro Greppi e la compagnia dei Greppini

    lunedì 26 Ottobre 2020
    ore 18.00
    Triuggio (MB)

    📌AVVISIAMO CHE LA CONFERENZA È PER IL MOMENTO SOSPESA. APPENA POSSIBILE COMUNICHEREMO LA NUOVA DATA DELL’APPUNTAMENTO.

    Villa Greppi è un luogo speciale, un luogo con una lunga storia tracciata da persone diverse, che hanno vissuto questo posto intensamente. Il parco, la villa, le pertinenze rustiche custodiscono memoria di quello che furono e serbano il fascino di epoche passate. I segni del tempo sui muri e l’eleganza dei giardini si uniscono, dando vita a un’atmosfera dalla grande forza evocatrice.

    Dedicata a questo luogo e alla sua storia e curata dall’associazione Brig – cultura e territorio, la rassegna “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio vuole essere lo strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico, che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova, la Brianza. Completa il progetto un calendario di percorsi guidati a piedi, ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi, che ne ha raccontato nei suoi diari e che spesso ne ha raffigurato le bellezze naturalistiche e artistiche nelle sue opere.

    In programma per lunedì 26 ottobre alle 18, nella sala consiliare di Triuggio, la conferenza a cura di Laura Caspani Alessandro Greppi e la compagnia dei Greppini.

    _________________________________

    Si informa il gentile pubblico che nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19 il numero dei posti disponibili alle conferenze è limitato. Si consiglia dunque di arrivare con anticipo.

    L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    > Scopri di più su Vivere Villa Greppi

     

    Sala consiliare,
    via Vittorio Veneto 15
    Triuggio

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Vivere Villa Greppi

    Percorso guidato

    A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI

    Dalla Canonica di San Salvatore al Santuario di Bevera

    domenica 25 Ottobre 2020
    ore 9.00
    Barzanò (LC)

    Villa Greppi è un luogo speciale, un luogo con una lunga storia tracciata da persone diverse, che hanno vissuto questo posto intensamente. Il parco, la villa, le pertinenze rustiche custodiscono memoria di quello che furono e serbano il fascino di epoche passate. I segni del tempo sui muri e l’eleganza dei giardini si uniscono, dando vita a un’atmosfera dalla grande forza evocatrice.

    Dedicata a questo luogo e alla sua storia e curata dall’associazione Brig – cultura e territorio, la rassegna “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio vuole essere lo strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico, che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova, la Brianza. Completa il progetto un calendario di percorsi guidati a piedi, ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi, che ne ha raccontato nei suoi diari e che spesso ne ha raffigurato le bellezze naturalistiche e artistiche nelle sue opere.

    In programma per domenica 25 ottobre alle 9 il percorso guidato A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI. Dalla Canonica di San Salvatore al Santuario di Bevera.

    _________________________________________

    Per partecipare ai percorsi guidati è obbligatoria la prenotazione scrivendo a attivitàculturali@villagreppi.it entro le ore 12 del venerdì precedente.
    I percorsi saranno effettuati con un minimo di 15 partecipanti (max 30). Sono indispensabili scarpe da cammino.

    L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    L’ingresso è libero

    Canonica di San Salvatore
    via Castello
    Barzanò

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Vivere Villa Greppi

    Conferenza di Laura Caspani

    Villa Greppi a Casatevecchio, storia di una famiglia

    venerdì 23 Ottobre 2020
    ore 18.00
    Casatenovo (LC)

    Villa Greppi è un luogo speciale, un luogo con una lunga storia tracciata da persone diverse, che hanno vissuto questo posto intensamente. Il parco, la villa, le pertinenze rustiche custodiscono memoria di quello che furono e serbano il fascino di epoche passate. I segni del tempo sui muri e l’eleganza dei giardini si uniscono, dando vita a un’atmosfera dalla grande forza evocatrice.

    Dedicata a questo luogo e alla sua storia e curata dall’associazione Brig – cultura e territorio, la rassegna “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio vuole essere lo strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico, che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova, la Brianza. Completa il progetto un calendario di percorsi guidati a piedi, ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi, che ne ha raccontato nei suoi diari e che spesso ne ha raffigurato le bellezze naturalistiche e artistiche nelle sue opere.

    In programma per venerdì 23 ottobre alle 18, nella sala polifunzionale La colombina di Casatenovo, la conferenza a cura di Laura Caspani Villa Greppi a Casatevecchio, storia di una famiglia.

    _________________________________

    Si informa il gentile pubblico che nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19 il numero dei posti disponibili alle conferenze è limitato. Si consiglia dunque di arrivare con anticipo.

    L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    > Scopri di più su Vivere Villa Greppi

     

    Sala Polifunzionale “La Colombina”
    Piazza per la Pace (già Don Giovanni Sala)
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    LA TRAVOLGENTE E TRAGICA BERLINO ANNI VENTI (1920-1933)

    lunedì 19 Ottobre 2020
    ore 21.00
    SIRONE (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    In programma per lunedì 19 ottobre, nel Cineteatro Parrocchiale di Sirone, la conferenza dal titolo “LA TRAVOLGENTE E TRAGICA BERLINO ANNI VENTI (1920-1933)“, che racconta l’incredibile Berlino di Weimar, città ribelle, con locali notturni aperti tutta la notte, spettacoli di cabaret e innovazioni culturali, dalla musica al teatro, dal cinema alla letteratura, dall’arte all’architettura. Quello dei Goldene Zwanziger è un grande fermento culturale, che va di pari passo, però, con fortissime tensioni ideologiche, tra tentativi rivoluzionari e di colpi di stato, insanabili instabilità politiche e insormontabili difficoltà economiche, che all’inizio degli anni Trenta spianeranno la strada al partito nazionalsocialista di Adolf Hitler.

    _______________________________

    Si avvisa il gentile pubblico che nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19 il numero dei posti disponibili è limitato, si consiglia dunque di arrivare con anticipo. L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    Cineteatro Parrocchiale,
    via Papa Giovanni XXIII
    Sirone

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Vivere Villa Greppi

    Percorso guidato

    A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI

    Dall’antica villa Pedroli a Cassago fino al nucleo storico di Cremella

    domenica 18 Ottobre 2020
    ore 9.00
    Cassago Brianza (LC)

    Villa Greppi è un luogo speciale, un luogo con una lunga storia tracciata da persone diverse, che hanno vissuto questo posto intensamente. Il parco, la villa, le pertinenze rustiche custodiscono memoria di quello che furono e serbano il fascino di epoche passate. I segni del tempo sui muri e l’eleganza dei giardini si uniscono, dando vita a un’atmosfera dalla grande forza evocatrice.

    Dedicata a questo luogo e alla sua storia e curata dall’associazione Brig – cultura e territorio, la rassegna “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio vuole essere lo strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico, che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova, la Brianza. Completa il progetto un calendario di percorsi guidati a piedi, ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi, che ne ha raccontato nei suoi diari e che spesso ne ha raffigurato le bellezze naturalistiche e artistiche nelle sue opere.

    In programma per domenica 18 ottobre alle 9 il percorso guidato A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI. Dall’antica villa Pedroli a Cassago fino al nucleo storico di Cremella.

    _________________________________________

    Per partecipare ai percorsi guidati è obbligatoria la prenotazione scrivendo a attivitàculturali@villagreppi.it entro le ore 12 del venerdì precedente.
    I percorsi saranno effettuati con un minimo di 15 partecipanti (max 30). Sono indispensabili scarpe da cammino.

    L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    L’ingresso è libero

    parcheggio del cimitero
    Via Via S. Allende
    Cassago Brianza

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura
  • Voci della Storia

    Conferenza di Daniele Frisco

    LA TRAVOLGENTE E TRAGICA BERLINO ANNI VENTI (1920-1933)

    giovedì 15 Ottobre 2020
    ore 21.00
    Casatenovo (LC)

    Un viaggio in sette tappe nella storia del Novecento, dalla Vienna di inizio secolo alla Sarajevo degli anni Novanta. Nell’ambito del progetto Voci della Storia, il Consorzio Brianteo Villa Greppi propone un ciclo di dieci conferenze dedicato a sette città europee – Vienna, Berlino, Parigi, Varsavia, Praga, Londra e Sarajevo – raccontate in un momento fondamentale della loro storia novecentesca. Si tratta di anni in cui dal punto di vista artistico, culturale e politico sono diventate, nel bene o nel male, il centro simbolico dell’Europa.

    Un racconto cronologico a cura del consulente storico del Consorzio Villa Greppi Daniele Frisco, alla scoperta di momenti di gloria che, in molti casi, hanno però coinciso con una sorta di canto del cigno, periodo di incredibile sviluppo prima di una rovinosa caduta causata dagli eventi drammatici del Secolo Breve.

    In programma per giovedì 15 ottobre, nella Sala Polifunzionale “La Colombina” di Casatenovo, la conferenza dal titolo “LA TRAVOLGENTE E TRAGICA BERLINO ANNI VENTI (1920-1933)“, che racconta l’incredibile Berlino di Weimar, città ribelle, con locali notturni aperti tutta la notte, spettacoli di cabaret e innovazioni culturali, dalla musica al teatro, dal cinema alla letteratura, dall’arte all’architettura. Quello dei Goldene Zwanziger è un grande fermento culturale, che va di pari passo, però, con fortissime tensioni ideologiche, tra tentativi rivoluzionari e di colpi di stato, insanabili instabilità politiche e insormontabili difficoltà economiche, che all’inizio degli anni Trenta spianeranno la strada al partito nazionalsocialista di Adolf Hitler.

    _______________________________

    Si avvisa il gentile pubblico che nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19 il numero dei posti disponibili è limitato, si consiglia dunque di arrivare con anticipo. L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    Sala Polifunzionale “La Colombina”
    Piazza per la Pace (già Don Giovanni Sala)
    Casatenovo

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura