• Vivere Villa Greppi

    Percorso guidato

    A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI

    Dal suggestivo borgo di Canonica alla Basilica di Agliate

    domenica 15 Novembre 2020
    ore 9.00
    Triuggio (MB)

    Villa Greppi è un luogo speciale, un luogo con una lunga storia tracciata da persone diverse, che hanno vissuto questo posto intensamente. Il parco, la villa, le pertinenze rustiche custodiscono memoria di quello che furono e serbano il fascino di epoche passate. I segni del tempo sui muri e l’eleganza dei giardini si uniscono, dando vita a un’atmosfera dalla grande forza evocatrice.

    Dedicata a questo luogo e alla sua storia e curata dall’associazione Brig – cultura e territorio, la rassegna “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio vuole essere lo strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico, che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova, la Brianza. Completa il progetto un calendario di percorsi guidati a piedi, ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi, che ne ha raccontato nei suoi diari e che spesso ne ha raffigurato le bellezze naturalistiche e artistiche nelle sue opere.

    In programma per domenica 15 novembre alle 9 il percorso guidato A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI. Dal suggestivo borgo di Canonica alla Basilica di Agliate.

    _________________________________________

    Per partecipare ai percorsi guidati è obbligatoria la prenotazione scrivendo a attivitàculturali@villagreppi.it entro le ore 12 del venerdì precedente.
    I percorsi saranno effettuati con un minimo di 15 partecipanti (max 30). Sono indispensabili scarpe da cammino.

    L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani.

    L’ingresso è libero

    Via E. Filiberto
    Canonica L.
    Triuggio

    guarda sulla mappa >

    Cultura
    scarica il depliant
    ingresso libero
    Cultura